Connect with us

Pubblicato

il

Sono state archiviate le due sfide del turno preliminare, che hanno certificato la qualificazione di Sassari Torres e Pro Sesto ai danni di Palermo e Cortefranca. Ora è arrivato il momento di svelare la composizione dei gironi eliminatori della Coppa Italia 2021/22, alla quale parteciperanno 24 squadre.

La Divisione Calcio Femminile ha reso noto che il sorteggio degli 8 raggruppamenti verrà effettuato venerdì alle ore 12 presso la sede FIGC di via Allegri.

Alla fase a gironi, che prenderà il via domenica 17 ottobre, parteciperanno 12 società di Serie A TimVision e 12 di Serie B. In ogni girone potrà essere inserita una sola testa di serie, ossia quelle squadre che occupano le prime otto posizioni della graduatoria stilata a inizio stagione sulla base della classifica dei campionati di Serie A, Serie B e Serie C 2020/21 (per consultare il comunicato ufficiale n. 8/DCF clicca qui). Allo stesso modo, in ogni raggruppamento potrà essere sorteggiato un solo club di quelli tra la posizione n. 9 e la posizione n. 16 e un solo club di quelli tra la posizione n. 17 e la posizione 26.

Le società ammesse ai gironi disputeranno due partite ciascuna (giocherà in casa la squadra peggio classificata in graduatoria). Come avvenuto lo scorso anno, il calendario verrà stabilito con le modalità di seguito riportate:

– Prima giornata: riposa la squadra con la posizione migliore in graduatoria;
– Seconda giornata: riposa la squadra con la seconda migliore posizione in graduatoria;
– Terza giornata: si incontrano le due squadre che non si sono affrontate in precedenza.

Al termine della fase a gironi, che si chiuderà domenica 19 dicembre, le squadre classificate in prima posizione di ciascun gruppo otterranno il pass per i Quarti di finale.

Fonte testo e foto: Figc Femminile

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 giorni fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film