Roma Femminile: la Juventus Women è un tabù e le assenze sono molte

Roma -Juventus è la partita di cartello della 5a giornata del campionato di Serie A.

I precedenti. Le giallorosse hanno sempre perso nei cinque precedenti in Serie A (durante la gestione di Rita Guarino), ma hanno prevalso nel doppio confronto dello scorso anno in Coppa Italia. La Roma, contro le bianconere allenate da Joe Montemurro, non ha mai segnato nelle partite giocate in casa. Insomma, c’è da abbattere un tabù.

Le dichiarazioni pre-partita. Come ha sottolineato mister Alessandro Spugna: “Dobbiamo godercela, il pubblico può darci una spinta in più”. Anche Swaby si è espressa in termini positivi: “Possiamo vincere ogni partita”.

Le assenti. Molte e importanti le assenze nella Roma. Spugna dovrà fare a meno anche di Ciccotti. Mancheranno inoltre Borini, Corelli, Landa (infortunate di vecchia date) e Giugliano (che si è fatta male in Nazionale). Fuori anche le giovani Gallazzi e Kajzba, che si sono rotte il legamento crociato anteriore giocando nelle rispettive Nazionali Under 19 >> LEGGI QUI.

Lo schieramento. Davanti a Ceasar, difesa a quattro con Di Guglielmo, Swaby, Linari e Bartoli. A centrocampo Bernauer e Thaisa. Sulla trequarti, a fianco di Andressa ci saranno Glionna (nella foto) e Serturini. Pirone prima punta.

Probabile formazione

ROMA (4-2-3-1): Ceasar; Di Guglielmo, Swaby, Linari, Bartoli; Bernauer, Thaisa; Glionna, Andressa, Serturini; Pirone.

You may also like

Angela Passeri, la ‘stakanovista’ della Serie A Femminile: a 18 anni sempre in campo con il Pomigliano

Angela Passeri, di professione difensore, è nata il