Connect with us

Pubblicato

il

La Juventus Women esce battuta di misura dalla splendida serata dell’Allianz Stadium di Torino.

Le bianconere di Joe Montemurro giocano alla pari con le inglesi vicecampioni d’Europa, disputando una gara tutto cuore e mettendo più volte in difficoltà avversarie di un rango tecnico-agonistico ancora troppo superiore.

Non basta la magnifica rete di Bonansea ad evitare la sconfitta. La Juventus esce comunque a testa alta dal campo. Una prestazione che rappresenta, anche per il contesto, un grande spot per il movimento femminile italiano.

Juventus Women Chelsea 1-2 (1-1)
31′ Cuthbert (C), 37′ Bonansea (J), 69′ Harder (C)

Juventus Women (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lundorf, Gama, Salvai (72′ Lenzini), Boattin; Rosucci (81′ Caruso), Pedersen, Cernoia; Bonansea (72′ Bonfantini), Girelli (81′ Staskova), Hurtig.  A disp. Aprile, Hyyrynen, Nilden, Giai, Zamanian, Beccari, Pfattner. All. Montemurro.

Chelsea (3-4-3): Berger; Bright, Carter, Eriksson; Cuthbert (66′ Fleming), Leupolz, Ji (74′ Ingle), Reiten; Kirby (83′ Andersson), Kerr, Harder.  A disp. Musovic, Telford, Nouwen, England, Mjelde, Charles, Spence, Fox. All. Hayes.

Arbitro: Martincic (CRO)

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali6 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi