Connect with us

Pubblicato

il

Italia inserita nel Gruppo D  ▶️ FRANCIA / ITALIA/ BELGIO / ISLANDA

10 luglio >> Francia
14 luglio >> Islanda
18 luglio >> Belgio

Oggi alle 18, alla Victoria Warehouse di Manchester (diretta su Rai Sport e su uefa.com), si svolgerà il sorteggio della fase finale dell’Europeo in programma dal 6 al 31 luglio del 2022 in Inghilterra Sarà presente la ct della Nazionale Femminile, Milena Bertolini.

✅ Le 15 contendenti che parteciperanno al sorteggio – all’Inghilterra, in quanto nazione ospitante, è già stata assegnata la posizione 1 del Gruppo A – verranno suddivise in quattro gironi formati da quattro squadre, classificate in quattro fasce in base ai risultati ottenuti ad EURO 2017 (qualificazioni e fase finale), al Mondiale del 2019.

▶️ Le Azzurre, che nell’ultima edizione del 2017 furono eliminate nella fase a gironi, si sono qualificate alla fase finale grazie al secondo posto ottenuto nel Gruppo B alle spalle della Danimarca.

Si qualificheranno ai Quarti di finale le prime due classificate di ogni raggruppamento. Il torneo si disputerà in otto città (Brighton & Hove, Londra, Manchester, Milton Keynes, Rotherham, Sheffield, Southampton e Wigan & Leight): la partita inaugurale è in programma il 6 luglio all’Old Trafford di Manchester, mentre il 31 luglio sarà lo stadio Wembley di Londra – già teatro della finale del Campionato Europeo maschile – a ospitare la finale.

 Le 4 fasce del sorteggio

Fascia 1: Inghilterra, Paesi Bassi, Germania, Francia
Fascia 2: Svezia, Spagna, Norvegia, ITALIA
Fascia 3: Danimarca, Belgio, Svizzera, Austria
Fascia 4: Islanda, Russia, Finlandia, Irlanda del Nord

Fonte testo e foto: Twitter Nazionale Femminile Calcio

 

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi