La Fiorentina Femminile fa ‘reset’ e punta verso l’alto: al Bozzi arriva il Milan di Ganz

Riparte il campionato di Serie A Femminile. Per la Fiorentina di Patrizia Panico è come un nuovo inizio. Sei partite giocate. Bilancio in perfetto equilibrio: 3 vittorie e 3 sconfitte. Sul proprio profilo Twitter il club viola invita a cliccare il tasto “Reset” e ripartire. Le prossime gare saranno cruciali per la Viola

Dopo tre stop consecutivi nei primi tre turni (contro Sassuolo Femminile, Juventus Women e Napoli Femminile) sono arrivate tre vittorie consecutive a rilanciare la squadra gigliata. Battute nell’ordine Sampdoria Women, Lazio Women e – nell’ultima giornata giocata prima della sosta per le Nazionali – è arrivata la convincente vittoria in trasferta con l’Hellas Verona per 3-1

Sarà proprio il Milan Femminile ad aprire la nuova serie di sfide al Bozzi Domenica alle 12.30. La squadra di Ganz – come ricorda sempre il Twitter viola – a Firenze ha subito il suo ko più pesante contro le gigliate (4-0 nel 2019) ma si è aggiudicata l’ultima sfida 1-0 con il goal di Spinelli. La Fiorentina invece ha vinto l’ultimo scontro con il Milan (3-1 a Milano) e anche quello precedente in Supercoppa 2-1 (con una grande rimonta in semifinale).

Alla vigilia le rossonere partono con il favore del pronostico. Sono reduci dalla vittoria sul Napoli Femminile e dal pareggio con la Roma Femminile. Hanno una classifica migliore. Ma la partita resta da tripla.

Le prossime saranno settimane cruciali per la classifica delle dodici di Serie A. Chi è davanti proverà ad allungare, chi è dietro proverà non perdere terreno. Le tre retrocessioni determineranno una lotta per la salvezza che inizia già dalla settima di campionato. Non solo la Fiorentina, ma anche tutte le altre dovranno ‘resettarsi’ per non commettere passi falsi.

Fonte foto: Twitter Fiorentina Femminile

You may also like

Serie A Femminile, 11a: nel fango del Breda la Juventus batte l’Inter 2-0

Il big match del sabato dell’11ª giornata di