Connect with us

Pubblicato

il

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e miserie del gioco del calcio”, pubblicato nel 1997, è una specie di Bibbia per quanti vogliano capire e spiegare come si snoda la ricerca della felicità quando si parla di questo sport che resta bellissimo.

Come ha scritto Galeano “per quanto i tecnocrati lo programmino perfino nei minimi dettagli, per quanto i potenti lo manipolino, il calcio continua a voler essere l’arte dell’imprevisto. Dove meno te l’aspetti salta fuori l’impossibile, il nano impartisce una lezione al gigante, un nero allampanato e sbilenco fa diventare scemo l’atleta scolpito in Grecia”.

È la magia del football. Un giornalista chiese a Dorothee Solle come spiegare a un bambino che cos’è la felicità. La teologa tedesca rispose: “Non glielo spiegherei, gli darei un pallone per farlo giocare”.

Di storie da raccontare il calcio femminile ne ha sempre avute a iosa (nella foto, il Brescia Calcio Femminile – stagione 2010-11). Per dirla con Eduardo Galeano, ha messo in pratica da sempre l’arte dell’imprevisto. È stato per anni un filone inesauribile, anche se misconosciuto alla massa degli sportivi.

Ora che Serie A si avvia verso il professionismo, c’è un bisogno sempre più intenso di ‘storie’. C’è da catturare quell’interesse mediatico che ancora stenta a prendere il volo. Ci sono tifoserie da raccogliere attorno a un progetto lungimirante. C’è, infine, da accompagnare il definitivo decollo di quel sogno che legioni di ragazze hanno contribuito a scrivere sfangando sui campi di calcio di tutta Italia.

Sta agli addetti ai lavori fare la loro parte, anche in questo. Cercare e diffondere ‘storie’ cariche di attualità e di contenuti, capaci di catalizzare un interesse crescente attorno al movimento calcistico femminile.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali1 mese fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi