Connect with us

Pubblicato

il

Il Napoli Femminile ha un nuovo direttore generale. Al dimissionario Nicola Crisano subentra Marco Zwingauer. La nota ufficiale del club partenopeo.

L’avvocato Marco Zwingauer, giovane ed esperto uomo di calcio, è il nuovo direttore generale del Napoli Femminile. Il Consiglio di Amministrazione, dopo aver lavorato alacremente nei giorni scorsi, ha interpretato al meglio le esigenze del club inserendo nei quadri dirigenziali un professionista del settore che avrà un ruolo operativo al fianco della squadra.

A presentare Zwingauer allo staff tecnico ed alle calciatrici è stato questa mattina il presidente Carlino, insieme all’amministratore delegato e ad altri consiglieri di amministrazione.

Il Napoli Femminile ha dimostrato immediata capacità di reazione sia sul campo che a livello strutturale, iniziando domenica scorsa un nuovo virtuoso percorso del quale Zwingauer sarà una figura centrale.

Zwingauer, ex direttore generale della Florentia San Gimignano – club che ha militato in Serie A fino alla passata stagione -, è un avvocato giuslavorista insignito anche del Premio di Laurea Artemio Franchi per la sua tesi sul lavoro sportivo nel calcio dilettantistico.

È stato tra i fondatori del Centro Storico Lebowski di Firenze, tra le prima società sportive cooperative per azioni d’Italia, ma negli ultimi anni si è dedicato anima e corpo al calcio femminile.

A Zwingauer va il più caloroso benvenuto da parte del Napoli Femminile, che ha piena fiducia nell’apporto che il nuovo direttore generale potrà fornire alla crescita del progetto.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi