Connect with us

Pubblicato

il

Roberto Castorina è il nuovo tecnico del Napoli Femminile. Il presidente Carlino lo ha scelto per prendere il posto dell’esonerato Alessandro Pistolesi.

Lo scorso anno Castorina ha guidato la Primavera delle meraviglie della Florentia. Le ragazze del club neroverde, dopo una stagione giocata ad altissimi livelli, hanno partecipato alla Final Four giocata a Sassuolo per assegnare il titolo andato poi alla Roma Femminile Primavera.

Un traguardo prestigioso considerato che la squadra di San Gimignano era l’unica, arrivata alla Fase Finale del campionato Primavera, a non avere alle spalle un corrispettivo maschile.

In questa stagione Roberto Castorina (nella foto al centro, circondato dalle ragazze della Primavera) era stato già designato quale allenatore della Florentia in Serie A Femminile. Il titolo sportivo del club è stato ceduto però, nell’imminenza del torneo, alla Sampdoria Women. Il tecnico ha adesso l’occasione di dimostrare tutto il suo valore.

Le ragioni di questa scelta erano legate alla sua grande competenza coniugata a capacità motivazionale. Doti che saprà mettere in luce in questo squarcio di campionato sulla panchina del Napoli Femminile.

Castorina sarà coadiuvato da Giulia Domenichetti.

L’ex giocatrice ha una grande conoscenza del calcio femminile ➡️ leggi QUI ed è allenatrice Uefa A. Lo scorso anno, trascorso sulla panchina della Florentia San Gimignano con Stefano Carobbi e con Elisabetta Tona, ha portato il club neroverde a raggiungere significativi risultati in campionato e anche in Coppa Italia.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali1 mese fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi