Connect with us

Pubblicato

il

Alla vigilia della 7ª giornata cominciano a delinearsi i rapporti di forza nei due gironi del Campionato Primavera. Nel Gruppo 1 in testa alla classifica ci sono testa Inter, Juventus e Milan, con le rossonere a +1 sulla coppia di inseguitrici, mentre l’Hellas Verona, che ha solo 3 punti in meno della capolista, per ripartire deve dimenticare in fretta il sonoro ko rimediato sul campo delle nerazzurre. L’unica squadra a punteggio pieno è invece la Roma, al comando del Gruppo 2 insieme alla San Marino Academy, che ha però disputato una partita in più.

Domenica le prime a scendere in campo saranno proprio le sammarinesi, attese alle 11 dal match casalingo contro il Napoli. Alle 14 sarà invece la volta di Sassari Torres-Juventus e del derby tra Milan e Brescia. Il calcio d’inizio di tutti gli altri match – ad eccezione di Sampdoria-Cittadella Women, rimandata a domenica 28 novembre – è invece fissato alle 14.30: i riflettori saranno puntati sul secondo derby lombardo del turno, che vedrà fronteggiarsi Inter e Pro Sesto, e sull’incontro della Lazio, intenzionata a battere il Sassuolo per affiancarlo al quarto posto. La Roma cercherà invece di proseguire la sua cavalcata – 5 successi su 5, 41 gol fatti, zero subiti – sul campo della Pink Bari, alla ricerca della vittoria che manca ormai da più di un mese.

Campionato Primavera Femminile 2021-22, calendario Girone 2

Fonte testo e foto: Figc Femminile

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi