La Nazionale Femminile perde pezzi: come cambia la lista delle convocate

Il fondamentale incontro con la Svizzera si complica per la nazionale Femminile del Ct Milena Bertolini. Oltre a Valentina Cernoia, infortunatasi nel match di Women’s Champions League con il Wolfsburg, la Nazionale Femminile dovrà fare a meno anche di Elisa Bartoli e Arianna Caruso, risultate positive al tampone di ieri sera.

“Sarà una settimana intensa – ha detto in conferenza stampa la Ct (nella foto) – in cui mancheranno giocatrici di livello, ma purtroppo non siamo certo avulsi dal contesto in cui viviamo”.

Al posto delle tre indisponibili, l’allenatrice delle Azzurre ha chiamato le interiste Maria Teresa Pandini e Flaminia Simonetti, oltre a Norma Cinotti dell’Empoli.

L’elenco delle convocate per le gare con la Svizzera e la Romania

Portieri: Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina);

Difensori: Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Cecilia Salvai (Juventus), Angelica Soffia (Roma);

Centrocampiste: Norma Cinotti (Empoli), Manuela Giugliano (Roma), Giada Greggi (Roma), Maria Teresa Pandini (Inter), Martina Rosucci (Juventus), Flaminia Simonetti (Inter);

Attaccanti: Barbara Bonansea (Juventus), Agnese Bonfantini (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Roma), Valeria Pirone (Roma), Annamaria Serturini (Roma).

You may also like

Serie B Femminile, 10a giornata: la Ternana è decisa a restare in scia

La prova del nove della Lazio, il desiderio