Nazionale Femminile verso la Romania: si registra un’altra positività al Covid

Il percorso delle Azzurre, dopo la sconfitta contro la Svizzera, che venerdì a Palermo si è imposta nella sfida per il primo posto del girone di qualificazione al Mondiale del 2023 ⏩ “Una sconfitta che brucia”, trova un altro ostacolo.

Nell’ultima partita dell’anno in programma martedì a Voluntari (ore 17.30, diretta su Rai 2) con la Romania, Milena Bertolini non avrà a disposizione il difensore della Roma Lucia Di Guglielmo, risultata positiva al COVID-19 dopo il tampone effettuato ieri. Al suo posto è stata convocata Beatrice Merlo, impegnata in questi giorni con la Nazionale Under 23.

“Dobbiamo voltare pagina e concentrarci sul difficile impegno con la Romania”, queste le parole della Ct dopo il ko – il primo del 2021 – con le elvetiche. Non sarà una missione semplice, dato che l’Italia tra infortunate e positive ha perso diverse pedine importanti.

La squadra nel pomeriggio si è allenata a Coverciano, mentre domani mattina è prevista la rifinitura che precederà la partenza per Bucarest, dove in serata le calciatrici effettueranno un Walk Around allo stadio ‘Anghel Iordanescu’ di Voluntari, cittadina che confina con la capitale romena.

L’elenco delle convocate

Portieri: Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina);

Difensori: Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Beatrice Merlo (Inter), Cecilia Salvai (Juventus), Angelica Soffia (Roma);

Centrocampiste: Norma Cinotti (Empoli), Manuela Giugliano (Roma), Maria Teresa Pandini (Inter), Flaminia Simonetti (Inter);

Attaccanti: Barbara Bonansea (Juventus), Agnese Bonfantini (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Roma), Valeria Pirone (Roma), Annamaria Serturini (Roma).

You may also like

Serie B Femminile, 10a giornata: la Ternana è decisa a restare in scia

La prova del nove della Lazio, il desiderio