Connect with us

Pubblicato

il

La ct della Nazionale Femminile, Milena Bertolini, nella conferenza stampa tenuta oggi a Coverciano non ha manifestato dubbi: “Partecipare alle fasi finali di manifestazioni come Europei e Mondiali è fondamentale per far crescere il nostro movimento, per farci conoscere dalle italiane e dagli italiani. Pochi giorni fa abbiamo assistito ad uno spettacolo eccezionale a Barcellona, con oltre 91.000 spettatori sugli spalti del Camp Nou per vedere dal vivo il ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Real Madrid”.

“Ma il dato su cui voglio far concentrare l’attenzione è che sulle 22 atlete scese inizialmente in campo, 18 erano spagnole. Ecco, questo è ciò che serve al movimento calcistico femminile italiano: far crescere le nostre ragazze, dando loro fiducia”, prosegue la ct..

Non dobbiamo commettere l’errore che abbiamo detto di aver fatto in campo maschile: se i nostri club virano su giocatrici straniere, queste devono essere atlete forti, in grado di trascinare e far crescere il movimento. Noi dobbiamo valorizzare le nostre giovani calciatrici”.

Fonte testo e foto: Figc Nazionali

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi