Connect with us

Pubblicato

il

La comparazione con la rosa 2021-22 del Sassuolo, già molto striminzita in termini numerici (>>> leggi QUI le rose complete della scorsa stagione), conferma un dato di fatto ormai palpabile.

I ritiri stanno cominciando. Il prossimo campionato si avvicina a grandi falcate. Ma il Sassuolo Femminile di mister Piovani ha perso pezzi importantissimi del suo organico.

Nella tabella che segue (in parentesi il numero di maglia) sono grassettate in rosso le giocatrici che hanno lasciato il club neroverde per fare scelte diverse. Perdite dolorose, come si evince dalla semplice lettura dei nomi. Reparti falcidiati.

Portieri: Francesca De Bona (88), Nicole Lauria (73), Diede Lemey (1), Alice Lugli(28); 

Difensori: Tamar Dongus (32), Maria Luisa Filangeri (85), Benedetta Orsi (20), Alice Pellinghelli (33), Davina Phjltiens (2), Erika Santoro (27); 

Centrocampiste: Alice Benoit (5), Benedetta Brignoli (15), Federica Buonamassa (19), Nicole Da Canal (16), Kamila Dubkova (10), Nanoka Iriguchi (sn), Karen Mak (14), Mana Mihashi (6), Alice Parisi (4), Giada Pondini (8), Martina Tomaselli (21); 

Attaccanti: Haley Bugeja (7), Michela Cambiaghi (36), Sofia Cantore (11), Lana Clelland (26), Claudia Ferrato (22). 

Finora, a rimpolpare la rosa, sono arrivate in cinque. Si tratta di Asia Bragonzi (Empoli Ladies via Juventus Women), Melissa Bellucci (idem), Eleonora Goldoni (Napoli Femminile), Sara Mella (Empoli Ladies) e Giusy Moraca (Pomigliano Femminile).

Con tutta la benevolenza possibile, non crediamo si tratti di giocatrici all’altezza di quelle che andranno a sostituite. Almeno fino alla prova contraria del campo. Di tempo per rimpolpare la rosa ce ne sarebbe ancora, ma le news di calciomercato tardano ad arrivare.

Un ridimensionamento legato ai costi del passaggio al professionismo? Un piano di assestamento in attesa di tempi migliori? Cos’altro?

Converrà monitorare la situazione. Perché il Sassuolo è stata una delle sorprese più belle lo scorso anno.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale2 settimane fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali3 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale1 mese fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato1 mese fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi