Women’s Champions League: Juventus e Roma sono fra le migliori 16 squadre europee

Grande risultato per la Serie A femminile nel suo primo anno di professionismo. Due squadre della massima serie nazionale entrano a far parte dei 16 migliori club europei e parteciperanno alla Fase a Gironi.

✳️ Allo stadio Moccagatta di Alessandria si completa la missione della Juventus Women in UWCL. Le bianconere di Joe Montemurro staccano il pass per la Fase a Gironi. Un evento che si verifica per il secondo anno consecutivo. Dopo l’1-1 della gara di andata, le torinesi piegano il Koge per 2-0 grazie a un gol per tempo. Decisive le reti di Gunnarsdottir e, stupenda, di Cantore.

✳️ Al Tre Fontane gremito di pubblico la Roma di Alessandro Spugna, dopo il successo in Repubblica Ceca per 2-1, supera con il finale di 4-1 lo Sparta Praga di Martin e si qualifica per la Fase a Gironi della competizione. Passata in svantaggio al 25′ (rete di Bertholdova), la Roma vince in rimonta e largamente (da segnalare anche un errore dal dischetto di Lazaro). Le reti sono al 35′ di Wenninger, al 56′ di Andressa, al 70′ Minami e all’81′ (magnifica) di Haavi. Strepitosa la prova di squadra offerta dalle giallorosse.

👉🏾 A termini di regolamento Uefa solo quattro squadre partono direttamente dalla fase a gironi: i campioni in carica e i campioni nazionali delle tre federazioni più in alto nel ranking. Dato che il Lyon oltre ad aver vinto la competizione, è anche campione di una delle prime tre federazioni del ranking (Francia), il posto va ai campioni della quarta federazione nella lista d’accesso (Spagna). Quindi accedono direttamente alla fase a gironi (che comprende 16 squadre): Lyon, Wolfsburg (GER), Chelsea (ENG), Barcelona (ESP).
👉🏾 Le altre otto provengono dalle prime due fasi e sono: Arsenal (ENG), Benfica (POR), Juventus (ITA), Paris Saint-Germain (FRA), Real Madrid (ESP), Roma (ITA), Rosengård (SWE), Slavia Praha (CZE), St. Pölten (AUT), Vllaznia (ALB), Zürich (SUI).

You may also like

Andata Semifinale Coppa Italia Femminile, le viola sono a tratti incontenibili: Fiorentina-Juventus termina 1-0 con merito

Al termine di una partita gagliarda, giocata a