La Juventus coltiva la ‘meglio gioventù’: la storia tutta da raccontare di Elisa Pfattner (classe 2004)

Elisa Pfattner, nata il 26/05/2004, altoatesina originaria di Lafzons di Chiusa (BZ), è una giovane attaccante della Juventus ormai matura per essere utilizzata in modo continuativo ad alti livelli.

Ha iniziato a giocare, come ha raccontato lei stessa, all’età di quattro anni. Quando ne aveva sette è arrivata la sua prima squadra vera. Giocava in porta nel Lazfons, club maschile del suo paese. Solo dopo è passata al ruolo di attaccante. Al Lazfons è rimasta tre anni, unica ragazza all’interno di una formazione maschile.

Trasferitasi al Bressanone femminile, era capitano di una squadra che disputava all’epoca un campionato Under 13 formato da sole squadre maschili. Il Brixen era l’unica formazione di ragazze. Mentre giocava nel club altoatesino arrivò la convocazione nella Nazionale Under 16, all’età di appena 13 anni (in assoluto la più giovane della rappresentativa). Nel novembre 2019 un grave infortunio, la rottura del crociato posteriore, l’ha tenuta ferma per otto mesi.

Nella stagione 2020-21 il trasferimento nel settore giovanile della Juventus. È stata inserita inizialmente nella Under 17. È entrata presto nella rosa della Primavera guidata da Silvia Piccini. Dal 2021-22 è aggregata alla Prima Squadra. Con la maglia bianconera ha debuttato il 01/08/2021 nella partita di Champions giocata a Torino con il Servette e terminata 4-1, subentrando al 65’ a Lisa Boattin.

➡️ Ragguardevole il suo curriculum nelle Nazionali Giovanili. Ha disputato 5 gare internazionali con la Under 16, debuttando il 19/01/2018 nella gara con la Slovenia quando aveva appena compiuto 13 anni. Poi è stata chiamata nella Nazionale Under 19 con Enrico Sbardella e poi con Selena Mazzantini, facendo il suo esordio in Italia-Austria il 19/9/2021. Ha collezionato finora 16 presenze e 10 reti. Con le Azzurrine giocherà ad aprile il Round 2 del Campionato Europeo di categoria.

Elisa Pfattner è fra l’altro la cugina di un altro talento altoatesino della Juventus, Eva Schatzer >> LEGGI.

La foto è tratta dal profilo Instagram di Elisa Pfattner.

You may also like

La Nazionale Femminile di Soncin si proietta verso Euro 2025: non solo le Azzurre, ma le Azzurrine nella loro totalità si candidano per diventare la stella polare della piramide rosa

Non solo le Azzurre di Andrea Soncin, che