Nazionale Femminile Under 19, Torneo ‘La Nucia’: Italia-Germania termina 3-3 (poi l’Italia vince ai rigori)

La Nazionale Under 19, grazie a una splendida tripletta realizzata da Victoria Marie Della Peruta, termina sul 3-3-i tempi regolamentari contro la Germania, nella seconda gara del Torneo ‘La Nucia’.

La giocatrice della University of North Carolina, che lo scorso anno ha giocato in Serie A con la maglia del Pomigliano, ha permesso di completare una rimonta quasi impossibile dopo che le tedesche si erano portate in vantaggio per 3-1.

Poi è diventata protagonista il portiere del Parma, Giulia Zaghini, che ha parato due dei tiri dal dischetto della Germania mentre le Azzurrine ne hanno realizzati 4 su 4.

Rispetto alla partita di giovedì contro la Norvegia, Mazzantini ha cambiato la formazione iniziale per nove undicesimi: confermate solo Sorelli in difesa e Dragoni a centrocampo.

Un grande risultato che riscatta la sconfitta con la Norvegia nella prima gara.

Italia-Germania 3-3 (0-1)
23′ Redzepi (G), 50′ Kett (G), 57′, 68′ e 92′ Della Peruta (I), 65′ Usignolo (G)
Si va ai calci di rigore >> l’Italia ne realizza 4 su 4 e la Germania 2 su 4

Formazione iniziale ITALIA (4-3-3): Zaghini; Zappettini, Trevisan, Sorelli, Zanini; Mounecif, Bianchi, Dragoni; Renzotti, Sciabica, Moretti A disp.: Bartalini, Arrigoni, Passeri, Bertucci, Cesarini, Petrara, Della Peruta, Pfattner, Beccari, Colonna, Zannini. All.: Selena Mazzantini

*********

La Nazionale Femminile Under 19 sta partecipando al Torneo Internazionale ‘La Nucia’. Le avversarie sono molto forti e complicate da affrontare. Lo dimostra la prima partita giocata con la Norvegia, squadra di alta caratura internazionale, che ha prevalso sulle Azzurrine con un netto 3-0 ➡️ Cronaca, tabellino e marcatrici

La ct Selena Mazzantini è stata molto lucida e realista nell’analizzare questa gara: “Avevamo iniziato bene con una buona prima parte di gara. Non abbiamo capitalizzato le occasioni avute e su questo dovremo migliorarci”. Nella ripresa, invece, abbiamo subito la forza di un avversario di grande qualità, che non a caso nel 2022 è arrivato in finale all’Europeo in questa categoria. Testa a sabato e a un’altra partita contro un’avversaria forte: per noi sarà un ulteriore occasione per migliorare”.

Oggi l’Italia Under 19 scende in campo con un altro avversario fortissimo. La Germania sarà difficile da contrastare, considerata la fisicità e la tecnica delle giocatrici che è in grado di schierare. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 13.

L’elenco delle convocate.

  • Portieri: Viola Bartalini (Fiorentina), Giulia Zaghini (Parma);
  • Difensori: Giorgia Arrigoni (Parma), Sofia Bertucci (Juventus), Angela Passeri (Pomigliano), Nadine Sorelli (Milan), Giulia Trevisan (Cittadella), Paola Zanini (Milan), Sara Zappettini (Inter);
  • Centrocampiste: Chiara Bianchi (Chievo Verona), Erin Maria Patrizia Cesarini (Milan), Francesca Colonna (Inter), Giulia Dragoni (Barcellona), Jasmine Mounecif (Juventus), Monica Renzotti (Milan);
  • Attaccanti: Chiara Beccari (Como), Victoria Marie Della Peruta (University of North Carolina), Ginevra Moretti (Juventus), Maria Grazia Petrara (Roma), Elisa Pfattner (Juventus), Manuela Sciabica (Sassuolo), Sofia Zannini (Cittadella).

You may also like

“Calciopress” cambia linea editoriale: nel centro del mirino Nazionali Azzurre e attività dei Settori Giovanili del calcio femminile

L’andamento non proprio esaltante del campionato di Serie