Serie B Femminile, 18a giornata: il trio Lazio, Napoli e Cittadella insiste

Al termine della 18ª giornata di Serie B, la Lazio e il Napoli si confermano al primo e secondo posto della classifica del campionato cadetto, inseguite dal Cittadella, a -3 dalla vetta e -1 dal secondo posto. Perde invece terreno la Ternana, sconfitta in questo turno proprio dalla capolista. Nella parte bassa della classifica balzo in avanti della Torres, che batte il Trento in rimonta, mentre la crisi del Tavagnacco prosegue con il 13° ko subito in 18 giornate.

La Lazio di Catini sembra inarrestabile: nella domenica in cui si gioca la terza giornata del girone di ritorno, le Aquilotte battono con un cinico 1-0 la Ternana, restando salde al primo posto a 44 punti, con due lunghezze di vantaggio sul Napoli. Allo stadio “Fersini” di Formello è decisiva la rete di Chatzinikolau all’11’, che vale non soltanto la 14ª vittoria stagionale della squadra nel torneo in corso, ma anche la 10ª marcatura per l’attaccante greca in questa Serie B.

Alle spalle delle biancocelesti, vince e convince il Napoli di Lipoff, che cala un agile tris in trasferta contro il Chievo Verona. A bersaglio, nel 13° successo della formazione campana in 18 gare, due volte Gomes (ora in testa alla classifica marcatrici della competizione a quota 16 reti insieme all’avversaria di giornata Spyridonidou), e Del Estal (otto centri da quando è approdata al club partenopeo). Quarta vittoria di fila per la seconda forza del campionato, che al momento si conferma come competitor più accreditata della Lazio in ottica promozione.

Appena un punto dietro tiene il passo però il Cittadella, che grazie al 2-0 esterno con il Tavagnacco e la sconfitta della Ternana, ora è solo al terzo posto. Per le granata decisive le reti dell’ex Ferin in avvio di gara e di Ambrosi nel finale. Sempre più in crisi invece le friulane, che in questo turno rimediano la 13ª sconfitta stagionale e scivolano al terzultimo posto, seppure a soli due punti dalla zona salvezza.

Alle spalle delle prime cinque (Lazio, Napoli, Cittadella, Ternana e Chievo Women) passo falso del Cesena – sconfitto a sorpresa 2-1 dall’Apulia Trani (rigore di Rus e raddoppio di Sgaramella per le pugliesi, rete di Mak per le romagnole) – che proprio al termine di questa domenica viene agganciato a quota 32 dall’Hellas, vittorioso per 2-0 sul campo dell’Arezzo. Le gialloblù passano in casa delle toscane grazie al gol di Sardu al 43’ e a quello di Semanova al 94’. Giornata particolarmente positiva per le scaligere, non solo per la nona vittoria conquistata, ma anche per i due pareggi tra le formazioni che la seguono in classifica.

Termina infatti 1-1 il match tra Brescia e Genoa (vantaggio di Brayda nel primo tempo per le lombarde, pareggio di Costi nella ripresa per le liguri) e 3-3 quello tra Ravenna e San Marino Academy. Al Soprani il botta e risposta di un match combattuto fino all’ultimo si conclude con due gol di Barbieri (il primo su calcio di rigore) e uno di Micciarelli per le Titane; mentre a favore delle romagnole due autoreti di Larenza e Olivieri più il sigillo di Mariani.

Nella parte più bassa della classifica successo fondamentale per la Sassari Torres nello scontro salvezza con il Trento. Al “Basilio Canu” di Sennori le padrone di casa restano in 10 per l’espulsione del capitano Congia alla fine del primo tempo (episodio che genera il calcio di rigore per le ospiti, parato da Deiana), subiscono l’1-0 di Rosa al 53’, ma un minuto dopo rimettono tutto in equilibrio con Crespi e all’85 trovano il gol del definitivo 2-1 con Peddio. Vittoria pesantissima per le undici di Ardizzone, che salgono a 14 punti in campionato, a +3 sul terzultimo posto occupato dal Tavagnacco e a +1 sull’Arezzo, quartultimo a quota 13.

Risultati della 18ª giornata

Arezzo-Hellas Verona 0-2
43’ Sardu (V), 90’+4’ Semanova (V)

Brescia-Genoa 1-1
36’ Brayda (B), 59’ Costi (G)

Cesena-Apulia Trani 1-2
6’ rig. Rus (A), 54’ Sgaramella (A), 88’ Mak (C)

Chievo Women-Napoli Femminile 0-3
35’ Gomes (N), 65’ Del Estal (N), 72’ Gomes (N)

Lazio-Ternana 1-0
11’ Chatzinikolau (L)

Ravenna-San Marino Academy 3-3
44’ rig. Barbieri (SM), 54’ Mariani (R), 57’ aut. Larenza (R), 72’ Barbieri (SM), 79’ Micciarelli (SM), 81’ aut. Olivieri (R)

Sassari Torres-Trento 2-1
53’ Rosa (T), 54’ Crespi (S), 85’ Peddio (S)

Tavagnacco-Cittadella 0-2
5’ Ferin (C), 86’ Ambrosi (C)

Programma della 19ª giornata
Domenica 5 marzo

Apulia Trani-Cittadella
Cesena-Arezzo
Genoa-Sassari Torres
Hellas Verona-Brescia
Napoli Femminile-Ravenna
San Marino Academy-Lazio
Tavagnacco-H&D Chievo Women
Trento-Ternana

Fonte testo e foto: Figc Femminile 

 

You may also like

La Nazionale Femminile di Soncin si proietta verso Euro 2025: non solo le Azzurre, ma le Azzurrine nella loro totalità si candidano per diventare la stella polare della piramide rosa

Non solo le Azzurre di Andrea Soncin, che