Champion’s Women, finalmente c’è Roma-Barcellona: all’Olimpico una serata magica

Una serata magica da vivere insieme ai propri tifosi. Una storica prima volta. Dopo aver battuto la Fiorentina nella prima giornata della Poule Scudetto, la Roma è pronta a riprendere il suo cammino europeo per affrontare il Barcellona nella gara d’andata dei Quarti di finale di Champions League.

La sfida contro le blaugrana, vincitrici dell’edizione 2021 e finaliste lo scorso anno a Torino, si disputerà alle ore 21 (diretta tv su Dazn) allo stadio Olimpico, che ospiterà per la prima volta un match della formazione giallorossa, spinta per l’occasione da più di 35mila spettatori.

Per l’esordio nell’impianto capitolino la società ha deciso di permettere l’ingresso gratuito agli abbonati della squadra maschile, ma chi volesse comprare il biglietto può farlo fino al calcio d’inizio dell’incontro sul sito ufficiale del club. Prima della gara a intrattenere il pubblico sugli spalti ci sarà l’esibizione della cantante Noemi, grande tifosa della Roma.

La squadra di Alessandro Spugna è l’unica ‘debuttante’ tra le otto ancora in corsa. Una mancanza di esperienza che non spaventa le giocatrici, intenzionate ad alimentare il sogno Champions con una grande prestazione che possa tenere accese le speranze di qualificazione fino alla gara di ritorno in programma il 29 marzo al Camp Nou, dove il Barcellona in occasione della sfida dello scorso anno contro il Wolfsburg ha stabilito il record di spettatori per una partita femminile (91.648).

Per riuscirci il tecnico delle giallorosse farà affidamento sull’esperienza di Andressa Alves e dell’ultima arrivata Vicky Losada, entrambe con un trascorso in maglia blaugrana, con quest’ultima che faceva parte anche della squadra che nel 2021 superò 4-0 il Chelsea nella finale di Goteborg.

Quarti di finaleGare d’andata (diretta su Dazn)

Bayern Monaco-Arsenal (martedì 21 marzo, ore 18.45)
ROMA-Barcellona (martedì 21 marzo, ore 21)
Lione-Chelsea (mercoledì 22 marzo, ore 18.45)
Psg-Wolfsburg (mercoledì 22 marzo, ore 21)

Quarti di finaleGare di ritorno il 29-30 marzo

Semifinali (andata 22-23 aprile, ritorno 29-30 aprile)

Psg/Wolfsburg-Bayern Monaco/Arsenal
Lione/Chelsea-ROMA/Barcellona

Finale (PSV Stadion, Eindhoven)
Sabato 3 giugno, ore 18

Fonte testo: Figc Femminile

You may also like

“Calciopress” cambia linea editoriale: nel centro del mirino Nazionali Azzurre e attività dei Settori Giovanili del calcio femminile

L’andamento non proprio esaltante del campionato di Serie