Serie B Femminile, 22a giornata: sempre più una poltrona per tre

Al termine della 22ª giornata di Serie B la Lazio mette a segno il 18° successo in questo campionato (due pareggi e due sconfitte completano il quadro), mantenendosi a +3 sul Cittadella e a +4 sul Napoli, che a loro volta conquistano i match contro Hellas Verona e Cesena. Torna a vincere la Ternana – dopo il pareggio dello scorso weekend – e ottiene tre punti, nella parte alta della classifica, anche il Chievo. Sorridono infine in questo turno Brescia, San Marino Academy e Tavagnacco.

La marcia della capolista Lazio nel torneo cadetto 22/23 prosegue con il 3-0 sul campo della Sassari Torres: in casa delle sarde le prime della classe si aggiudicano il match grazie alla doppietta di Moraca nel primo tempo e al sigillo di Eriksen all’86’. Diciottesima vittoria in 22 turni e sesto clean sheet di fila per le Aquilotte, che tengono la porta inviolata dalla sfida del 5 febbraio contro il Brescia (4-3 finale). 56 punti raccolti per la squadra di Catini, che guida la classifica a +3 sul Cittadella e +4 sul Napoli. Tengono il passo in questo turno anche la seconda e terza della classe: il Cittadella in virtù dell’1-0 interno sull’Hellas – decisiva la firma di Dahlberg all’11’ – mentre il Napoli grazie al netto 4-0 contro il Cesena, frutto della doppietta di Gomes (20 gol in campionato e secondo posto in classifica marcatrici alle spalle di Spyridonidou a 21) e delle reti di Del Estal e Nozzi. Terzo successo consecutivo per il Napoli dopo la separazione da Lipoff e sotto la guida tecnica di Seno, 16° in generale nel torneo in corso.

Torna a vincere, proprio alle spalle delle partenopee, la Ternana, che ha sconfitto 4-2 l’Arezzo nell’anticipo di giornata, giocato sabato. In casa delle umbre, dopo il 2-2 frutto dei gol di Labate e Vigliucci per le padrone di casa e di Razzolini per le ospiti, ci pensa Spyiridonidou ad indirizzare il match, con una doppietta che vale non soltanto il poker delle rossoverdi, ma anche la leadership della greca nella classifica marcatrici, che guida con 21 reti all’attivo. La Ternana resta salda al quarto posto con 45 punti raccolti e 4 di vantaggio sul Chievo, che tiene il passo grazie alla tredicesima vittoria stagionale, centrata contro il Genoa. Sul campo delle scaligere sono decisive le reti di Tardini e Zanoletti – illusorio invece l’1-2 trovato da Bargi all’83’.

A metà classifica fa un passo avanti il Brescia, che supera 3-0 il Ravenna al “Rigamonti” e si porta a -2 dal Cesena settimo in classifica. Il decimo successo delle Leonesse in questo campionato si concretizza nell’ultimo quarto d’ora di gara, grazie alla doppietta di Brayda e al sigillo definitivo di Magri su calcio di rigore, che consente alla squadra di Seleman di allungare ulteriormente il vantaggio nei confronti delle avversarie di giornata (a -9 dopo il confronto odierno). Le romagnole vengono invece agganciate dalla San Marino Academy, che batte 1-0 in trasferta l’Apulia Trani con un gol di Tamburini al 7’ e ora è nono a pari punti con Ravenna e Genoa (tutte e tre a 25).

Nella parte bassa della classifica tre punti fondamentali li conquista il Tavagnacco di Campi, che dopo il successo contro l’Apulia dello scorso weekend, ne mette a referto un altro in casa del Trento. Le friulane si portano in vantaggio al 23’ con De Matteis, nella ripresa Chemotti pareggia il conto ma al 91’ la classe 2005 Guizzo entra dalla panchina e trova la rete del definitivo 2-1, che consente alle gialloblù di salire a quota 17 punti, agganciando Sassari Torres e Arezzo, con cui condivide il terzultimo posto in classifica.

Risultati della 22ª giornata  

Apulia Trani – San Marino Academy 0-1

7’ Tamburini (SM)

Brescia-Ravenna 3-0

78’ Brayda (B), 81’ Brayda (B), 87’ rig. Magri (B)

Cittadella-Hellas Verona 1-0

11’ Dahlberg (V)

H&D Chievo Women-Genoa 2-1

18’ Tardini (C), 57’ Zanoletti (C), 83’ Bargi (G)

Napoli Femminile-Cesena 4-0

2’ rig. Gomes (N), 31’ Del Estal (N), 49’ Gomes (N), 61’ Nozzi (N)

Sassari Torres-Lazio 0-3

20’ Moraca (L), 41’ Moraca (L), 86’ Eriksen (L)

Ternana-Arezzo 4-2

15’ Labate (T), 29’ Razzolini (A), 30’ Vigliucci (T), 33’ Razzolini (A), 45’+2’ Spyridonidou (T), 49’ Spyridonidou (T)

Trento-Tavagnacco 1-2

23’ De Matteis (TA), 80’ Chemotti (TR), 90’+1’ Guizzo (TA)

Programma della 23ª giornata
Domenica 2 aprile

Arezzo-H&D Chievo Women

Brescia-Napoli Femminile

Genoa-Cittadella

Hellas Verona-Trento

Lazio-Apulia Trani

Ravenna-Tavagnacco

San Marino Academy-Sassari Torres

Ternana-Cesena

Fonte: Figc Femminile 

 

You may also like

“Calciopress” cambia linea editoriale: nel centro del mirino Nazionali Azzurre e attività dei Settori Giovanili del calcio femminile

L’andamento non proprio esaltante del campionato di Serie