Nazionale Femminile verso la UEFA Women’s Nations League: il girone è di ferro

Le avversarie dell’Italia nel girone della Women’s Nations League – la competizione organizzata dalla UEFA che prenderà il via a settembre – saranno Svezia, Spagna e Svizzera.

Il sorteggio effettuato a Nyon da Nadine Kessler, direttore amministrativo calcio femminile UEFA, e Verónica Boquete, ex capitana della Spagna, ha inserito le Azzurre nel Gruppo 4 della Lega A, quella riservata alle nazionali con il ranking più alto.

>> Tutto quello che c’è da sapere sul torneo: gironi e regolamento

“Sarà un percorso stimolante – ha commentato la Ct Milena Bertolini – quando fai parte delle nazionali più forti d’Europa è normale affrontare avversarie di questo livello. I quattro gironi della nostra Lega sono tutti molto equilibrati, l’aspetto positivo è essere tra le migliori 16 squadre del continente e avere la possibilità di competere per raggiungere la Final Four”.

La fase a leghe determinerà infatti le quattro squadre che accederanno alla fase finale (le due finaliste si qualificano per l’Olimpiade del 2024 insieme alla Francia, che sarà il Paese ospitante), ma anche le promozioni e le retrocessioni tra le leghe in vista delle qualificazioni a UEFA Women’s EURO 2025.

“Questa competizione rappresenta un deciso passo in avanti, che va di pari passo con la crescita del movimento in tutto il mondo – ha aggiunto Bertolini – è una formula che aumenterà lo spettacolo, permettendo ai tifosi e agli appassionati di assistere a partite tra squadre dello stesso livello”.

Fonte: Figc Nazionali

You may also like

A Coverciano – il 15 e 16 giugno – la ‘meglio gioventù’ del calcio femminile italiano: si gioca la fase finale del “Torneo Under 12 ”

Con la qualificazione del Napoli Femminile – che