Serie B Femminile, 28 giornata: Napoli e Lazio alle battute finali per la A

Il Napoli e la Lazio si aggiudicano le sfide con Arezzo e Cesena mantenendo il primo e secondo posto in classifica rispettivamente a 70 e 69 punti. Perde punti invece il Cittadella, (sempre terzo ma a -3 dalle biancocelesti e -4 dalle azzurre), sconfitto 1-0 in casa dalla Ternana. Successi in questo turno anche per le due veronesi Chievo e Hellas, per il Ravenna, il Tavagnacco e la Sassari Torres.

Dopo aver battuto la Lazio e guadagnato la vetta della classifica nello scontro diretto dello scorso weekend, il Napoli di Seno cala il tris sull’Arezzo e mantiene il primato a due giornate dal termine della stagione. Nella gara del “Piccolo” di Cercola la 22ª vittoria stagionale della formazione partenopea porta due firme di Giacobbo (prima doppietta nel campionato in corso) e una di capitan Di Marino nel finale. Le Azzurre sono a 180’ dalla promozione diretta in Serie A e saranno decisive le sfide con Cittadella e Tavagnacco.

Torna invece al successo, dopo il ko nello scontro diretto proprio con il Napoli, la Lazio di Grassadonia (subentrato a Catini), che supera 1-0 in trasferta il Cesena grazie alla rete di Moraca al 68’. Successo numero 22 anche per le Aquilotte, che restano a -1 dalla vetta ma dovranno sperare, per conquistare la promozione senza playoff, in un passo falso della capolista e in due risultati positivi contro Hellas Verona e Arezzo negli ultimi due turni.

Alle spalle della prima e seconda della classe, arriva invece il quarto ko del Cittadella nel campionato in corso: le granata cadono infatti 2-0 in casa contro la Ternana (quarta e a -5 dalle venete) in virtù delle reti di Labate nel primo tempo e Mateus nel secondo.

Prosegue il percorso positivo anche dell’Hellas (5°) e del Chievo (6°), che in questa domenica di Serie B battono rispettivamente il Genoa in trasferta (doppietta decisiva di Lotti) e la San Marino Academy in casa (a segno Buonamassa e Willis per le scaligere, Barbieri per le ospiti).

A metà classifica invece turno positivo solo per il Ravenna, che si impone 2-1 sul campo del Trento. Ottava vittoria per le romagnole in 28 gare giocate, firmata da Barbaresi e Burbassi – inutile il momentaneo pareggio di Battaglioli per le padrone di casa.

In chiave salvezza infine centrano due importantissime vittorie sia la Sassari Torres che il Tavagnacco. La situazione in classifica è sicuramente più tranquilla per le sarde, che dopo il 2-0 in casa dell’Apulia Trani firmato da Adam e Fadini su rigore, abbozzano una mini fuga portandosi a quota 26, a +4 sul Tavagnacco terzultimo. Le friulane però, nonostante al momento facciano parte del terzetto destinato alla retrocessione, grazie all’1-0 contro il Brescia (decisiva Diaz Ferrer dal dischetto) restano a -3 dal Genoa – sconfitto dall’Hellas in questo turno – a due giornate dal termine della stagione. La formazione di Campi dovrà però vedersela con Cesena e Napoli nelle ultime due, mentre le liguri si scontreranno con San Marino e Apulia Trani, già retrocessa e ultimo in classifica con appena sette punti raccolti.

Risultati della 28ª giornata

Apulia Trani-Sassari Torres 0-2
8’ Adam (ST), 21’ rig. Fadini (ST)

Cesena-Lazio 0-1
68’ Moraca (L)

Cittadella-Ternana 0-2
43’ Labate (T), 88’ Mateus (T)

Genoa-Hellas Verona 0-2
21’ Lotti (V), 66’ Lotti (V)

H&D CThievo Women-San Marino Academy 2-1
52’ Buonamassa (C), 83’ Willis (C), 89’ Barbieri (SM)

Napoli Femminile-Arezzo 3-0
42’ Giacobbo (N), 66’ Giacobbo (N), 79’ Di Marino (N)

Tavagnacco-Brescia 1-0
79’ rig. Diaz Ferrer (T)

Trento-Ravenna 1-2
38’ Barbaresi (R), 46’ Battaglioli (T), 81’ Burbassi (R)

Programma della 29ª giornata
Domenica 21 maggio

Apulia Trani-Trento
Arezzo-Ravenna
Brescia-Ternana
Cesena-Tavagnacco
Hellas Verona-Lazio
Napoli Femminile-Cittadella
San Marino Academy-Genoa
Sassari Torres-H&D Chievo Women

Fonte: Figc Femminile

You may also like

Serie A Femminile, per la gara di ritorno dello spareggio si gioca Napoli-Ternana: cosa dice il regolamento?

Domenica 26 maggio allo stadio ‘Piccolo’ di Cercola