Serie B Femminile, verso Hellas Verona-Lazio: gialloblu in gran spolvero

Solo due giornate alla fine del campionato di serie B. La sconfitta interna del Cittadella con la Ternana ha spezzato alcuni equilibri, ma niente è ancora deciso sia per la promozione diretta sia per il secondo posto che vale lo spareggio con la penultima della ‘poule salvezza’ di serie A.

La Lazio non molla. La vittoria di misura a Cesena è stata complicata, come da previsioni della vigilia. I tre punti sono comunque arrivati grazie a una magia di Moraca (uscita però anzitempo, forse per il persistere di un problema fisico). Strepitosa la prestazione di Martina Toniolo. Molto in ombra Visentin, anche lei sostituita. Ora le capitoline se la se la dovranno vedere in trasferta con l’Hellas Verona, la squadra più in forma del campionato insieme alla Ternana di Melillo. L’arrivo di mister Pachera ha sicuramente prodotto un grande salto di qualità in casa gialloblu. Una gara per niente semplice quella che attende la Lazio, che ha però testa e cuore per affrontare impegni difficili come questo.

Un fatto è certo, l’Hellas Verona sta disputando un girone di ritorno con i fiocchi. L’arrivo in panchina di mister Pachera ha dato una spinta formidabile al gruppo, che aveva iniziato in maniera non ottimale il campionato. La squadra è reduce da quattro vittorie consecutive, l’ultima delle quali ottenuta sul campo del Genoa. Delle sei partite giocate nel girone di ritorno, le scaligere ne hanno vinte 5 e pareggiato soltanto una (con la formidabile Ternana di Melillo, per 2-2, raggiunta al quarantaquattresimo del secondo tempo per un’autorete). La squadra è in uno stato di salute eccellente. In attacco occhio a Rachele Paretti (8 reti finora) e Alessia Rognoni (che ne ha fatte 7 masta disputando un finale di campionato strepitoso). Notevoli ultimamente anche le prestazioni di Irene Lotti. L’ex Florentia San Gimignano ha preso in mano il centrocampo del gialloblù e, nell’ultima partita disputata sul campo del Genoa, ha realizzato una bella doppietta. L’Hellas, che già all’andatasi è aggiudicato la gara giocata a Formello, non sarà un avversario facile da affrontare. Ci tiene a fare bella figura e chiudere in bellezza un torneo iniziato non sotto i migliori auspici, ma che si sta chiudendo alla grande.

You may also like

Il ‘Torneo Under 12’ Femminile si chiude con la vittoria dell’Inter che prevale sul Napoli: una grande festa a Coverciano

L’Inter ha vinto, per il secondo anno consecutivo, il