Serie B Femminile, iscrizioni: la Figc accoglie i ricorsi dei club non ammessi al campionato

Acquisite le relazioni della Covisof, il Consiglio ha preso atto della rinuncia all’iscrizione da parte del Cittadella Women e in merito ai singoli ricorsi avverso la non ammissione al Campionato di Serie B Femminile 2023/2024, il Consiglio ha deliberato all’unanimità l’accoglimento dei ricorsi del Brescia femminile, della Sassari Torres, del Ravenna Women, del Genoa Cricket FC, dell’Academy Calcio Pavia (ndr: non Padova come indicato nel comunicato ufficiale della Figc copia-incollato) e della Res Women.

Per quanto riguarda l’elezione dei consiglieri della Divisione Serie B Femminile, su proposta del presidente federale il Consiglio ha votato Fabio Appetiti, Paola Rasori, Marianna Sala e Laura Tinari.

Fonte: Figc

You may also like

Andata Semifinale Coppa Italia Femminile, le viola sono a tratti incontenibili: Fiorentina-Juventus termina 1-0 con merito

Al termine di una partita gagliarda, giocata a