Coppa Italia Femminile, si sono giocati gli Ottavi di Finali: risultati e marcatrici

Gli ottavi di finale di Coppa Italia si sono aperti ieri con le vittorie di Fiorentina, Napoli (nella foto), Milan, Sassuolo e Sampdoria, che grazie al successo odierno si sono qualificate al turno successivo. Oggi si è proseguito con on il passaggio al turno successivo anche di Inter e Juventus. L’ultima sfida tra Cesena e Roma si disputerà mercoledì 8 novembre, dato che le giallorosse sono scese in campo ieri per l’andata del secondo turno preliminare di Champions League.

La giornata si è aperta con il 2-1 della Fiorentina sul campo della Ternana, che nonostante la categoria di differenza ha tenuto testa all’undici di de la Fuente. Dopo il doppio vantaggio delle ospiti siglato da Hammarlund e Catena, a fine match è arrivato il sigillo delle padrone di casa grazie al rigore trasformato da Labate.

Il derby emiliano-romagnolo tra Parma e Sassuolo è stato deciso da un altro penalty, quello di Santoro, che al 91’ ha sbloccato una gara che le padrone di casa hanno giocato con ordine e coraggio. Le neroverdi hanno così centrato la prima vittoria stagionale, così come la Sampdoria, che ha espugnato il campo del Pomigliano con l’acuto a inizio gara di Oliviero.

Napoli e Milan hanno dato spettacolo a suon di gol e grandi giocate. Le azzurre hanno battuto 6-3 il Como Women, che nonostante il doppio vantaggio e i due rigori trasformati da Martinovic e Sevenius – preceduti dal primo centro stagionale di Arcangeli – hanno poi incassato le reti di Banusic (doppietta), Lazaro, del Estal, Chmielinski e Corelli. Lo show rossonero sul campo dell’ Hellas Verona, sconfitto 7-2, ha visto come grande protagonista Grimshaw, autrice di una tripletta. Gli altri gol sono stati realizzati da Laurent (doppietta), Fusetti e Jonusaite, di Pasini e Ledri i centri delle gialloblù.

L’Inter passa in casa della Lazio con un classico 2-0 grazie alle reti di Jelcic e Cambiaghi. Goleada della Juventus con il Chievo finisce 6-0 grazie ai gol di Beerensteyn, Nystrom, Picchi (aut.), Thomas, Garbino, Bonansea. Da segnalare proprio agli sgoccioli della gara l’infortunio che ha costretto il portiere gialloblu Verena Beka a uscire dal campo in barella.

RISULTATI E MARCATRICI
OTTAVI DI FINALE

Chievo Women-Juventus 0-6
Beerensteyn, Nystrom, aut. Picchi, Thomas, Garbino, Bonansea

Hellas Verona-Milan 2-7
Grimshaw (M), Grimshaw (M), Pasini (H), rig. Laurent (M), Fusetti (M), Ledri (H), Grimshaw (M), Laurent (M), Jonusaite (M)

Lazio-Inter 0-2
Jelcic, Cambiaghi

Napoli Femminile-Como Women 6-3
Arcangeli (C), rig. Martinovic (C), Lazaro (N), Chmielinski (N), rig. Banusic (N), rig. Sevenius (C), del Estal (N), Banusic (N), Corelli (N)

Parma-Sassuolo 0-1
Santoro

Pomigliano-Sampdoria 0-1
Oliviero

Ternana-Fiorentina 1-2
Hammarlund (F), Catena (F), rig. Labate (T)

✳️ Mercoledì 8 novembre ➡️  Cesena-Roma (ore 14,30)

Fonte testo e foto: Figc Femminile

You may also like

Serie A Femminile, per la gara di ritorno dello spareggio si gioca Napoli-Ternana: cosa dice il regolamento?

Domenica 26 maggio allo stadio ‘Piccolo’ di Cercola