Serie B Femminile, 5a giornata: la Lazio e la Ternana spiccano il volo

Spiccano le vittorie della Lazio sulla Res Roma e della Ternana sull’Arezzo nella quinta giornata di Serie B. Con questo successo le due formazioni si confermano sempre più alla guida del campionato, imbattute e a punteggio pieno. Il derby romano è stato deciso da Goldoni, dalla doppietta di Palombi e da un’autorete della Res Roma che è riuscita a gonfiare la rete avversaria solo con Boldrini.

E se la Lazio è riuscita a collezionare la quinta vittoria consecutiva, la Ternana non è stata da meno in trasferta con l’Arezzo. Le rossoverdi comunque non sono andate oltre lo 0-1, invertendo leggermente la tendenza di questo inizio di campionato che le ha sempre viste andare in gol ampiamente (non a caso hanno realizzato 18 gol soltanto nelle prime 4 partite stagionali, con una media di 4,5 a gara). Per la prima volta dunque la Ternana ha riportato un successo di misura ma l’unico gol realizzato è risultato comunque pesantissimo.

Alle spalle delle prime della classe, a tre punti di distanza ci sono Hellas Verona e Cesena. La classifica in quella zona è cortissima, complici le vittorie di queste due inseguitrici. Le venete hanno calato la cinquina in casa contro il Ravenna Women: Rognoni ha aperto le marcature, portandosi al secondo posto della classifica marcatrici del campionato, poi Bison ha ribadito la supremazia delle padrone di casa con una doppietta e poi le reti di Anghileri e Requirez hanno chiuso il match. Il Cesena ha vinto in modo meno netto ma questo successo di misura per 2-1 (firmato Catelli-Lonati) contro Tavagnacco (in crisi profonda, sempre a 0 punti) in trasferta è comunque pesante.

A quota 12 punti avrebbe potuto esserci anche il Brescia ma in casa le lombarde si sono fatte recuperare dal Chievo che con Begal e Picchi ha ripreso le avversarie e fissato il punteggio sul 2-2 definitivo.

 Stesso risultato anche tra San Marino e Parma; le crociate muovono poco la loro classifica ma restano nella metà alta della graduatoria senza staccarsi dal gruppetto a ridosso del podio. Sorride anche Freedom che conquista i primi 3 punti della stagione: il successo in trasferta contro Pavia è in qualche modo storico; mentre proprio Pavia si è fatto agganciare in classifica quota 9 punti dal Genoa che ha vinto di misura in casa del Bologna con la rete decisiva di Massa che ha deciso il match.

Fonte testo e foto: Figc Femminile

You may also like

La Nazionale Femminile di Soncin si proietta verso Euro 2025: non solo le Azzurre, ma le Azzurrine nella loro totalità si candidano per diventare la stella polare della piramide rosa

Non solo le Azzurre di Andrea Soncin, che