Roma Femminile e Juventus Women verso un campionato giocato a parte: dopo appena 5 giornate già dominano la classifica di Serie A

La Roma e la Juventus sono prime in classifica a punteggio pieno nella classifica della ‘regular season’ di Serie A Femminile. Dopo cinque giornate le giallorosse di Spugna e le bianconere di Montemurro staccano le inseguitrici – Fiorentina, Inter e il sorprendente Como di mister Bruzzano (assemblato al meglio dall’ottimo direttore lariano Saimir Miro Keci) –  di ben 5 punti. Si preparano dunque a disputare un campionato a parte, come era nelle previsioni della vigilia.

Nell’ultimo turno le capitoline hanno seppellito di reti, al ‘Piola’ di Vercelli, una Sampdoria tutt’altro che remissiva come potrebbe indicare il risultato finale. La forza di una squadra si misura anche dalla capacità di portare a casa, con grande furore agonistico, partite che non sembrano incanalate nel verso giusto. Le grandi qualità  offensive della Roma sono certificate da una differenza reti di + 17 (20 reti segnate -con una media di 4 a partita) e appena 3 subite. Una era e propria macchina da guerra quella messa in piedi da Betty Bavagnoli, artefice di questo miracolo calcistico da quando si è trasferita dalla panchina alla stanza dei bottoni.

Dal canto loro le torinesi sono riuscite nella difficile impresa di portarsi a casa l’intera posta dal ‘Curva Fiesole’ del Viola Park di Bagno a Ripoli, pieno di tifosi che hanno dato un sostegno molto rumoroso e partecipe a entrambe le formazioni. La Fiorentina di Sebastian de la Fuente è una squadra tosta. Come ha detto Montemurro a fine partita, sarà un’impresa difficile per chiunque battere questa squadra su questo campo. La differenza reti della Juventus è + 10 (14 reti fatte e 4 subite): pur essendo di lusso, quella delle avversarie della Roma resta stratosferica.

Alla sesta di campionato saranno scintille. Al ‘Pozzo’ di Biella si gioca Juventus-Roma. Una partita da non perdere per gli appassionati del calcio femminile e non solo, vista la qualità tecica che le due squadre sono in grado di esprimere.

 

 

You may also like

Serie A Femminile, per la gara di ritorno dello spareggio si gioca Napoli-Ternana: cosa dice il regolamento?

Domenica 26 maggio allo stadio ‘Piccolo’ di Cercola