Nazionale Under 16 Femminile, allo stage di Coverciano presente il ct Andrea Soncin: c’è una piramide da scalare

Con l’allenamento svolto questo pomeriggio è iniziato il raduno della Nazionale femminile Under 16 a Coverciano, il terzo da inizio stagione e che chiuderà le attività delle ragazze di Marco Dessì per quanto riguarda questo 2023.

Le Azzurrine saranno al Centro Tecnico Federale fino a giovedì e oggi, prima di scendere sul terreno di gioco per la prima seduta di questo stage, hanno ricevuto la visita del commissario tecnico, Andrea Soncin

Immagino conosciate tutte il Ct e gli facciamo innanzitutto un grande applauso per gli straordinari risultati già ottenuti con la nostra Nazionale maggiore” ha esordito il coordinatore delle Nazionali giovanili femminili, Enrico Sbardella, introducendo Soncin alle ragazze, visibilmente emozionate.

L’applauso che avete fatto – ha commentato il commissario tecnico rivolgendosi alle ventitré Azzurrine presenti per questo stage – lo porterò alle ‘mie’ ragazze, perché sono state loro le artefici dei grandi risultati che abbiamo ottenuto”.

Se pensiamo alla struttura delle Nazionali femminili, come squadra ‘maggiore’ noi siamo in testa alla piramide; ma da parte nostra c’è massima attenzione a tutto ciò che succede sotto di noi, perché vogliamo continuare ad ottenere grandi risultati e per farlo abbiamo bisogno di ragazze che crescano in una determinata maniera. Qua avete sicuramente la grande fortuna di avere a disposizione uno staff di alto livello, che può permettervi di crescere così come nei vostri club di appartenenza”, ha proseguito Soncin.

Quindi, con pazienza, vi aspettiamo per arrivare in cima alla piramide, perché quello è il sogno di tutte. E ricordate che alla base di tutto, oltre all’impegno, c’è il divertimento: credo che la cosa più bella che si sia vista alla fine delle partite che abbiamo disputato siano stati i grandi sorrisi delle mie ragazze, che vanno oltre qualsiasi tipo di risultato”, ha concluso il ct della Nazionale.

>>> L’elenco delle convocate <<<

Fonte testo e foto: Figc Nazionali

You may also like

La Nazionale Femminile di Soncin si proietta verso Euro 2025: non solo le Azzurre, ma le Azzurrine nella loro totalità si candidano per diventare la stella polare della piramide rosa

Non solo le Azzurre di Andrea Soncin, che