Nazionale Under 19 Femminile verso il Round 2 Campionato Europeo: tutto quello che c’è da sapere sul Gruppo 3A

 👉🏿 L’elenco delle 24 convocate per il raduno di Roma

La Nazionale Under 19 Femminile di Selena Mazzantini (nella foto) parteciperà dal 3 al 9 aprile 2024 al Round 2 del Campionato Europeo Under 19, in programma in Portogallo

Le Azzurrine sono state inserite nel gruppo A3 (con Inghilterra, Portogallo e Svizzera).

Saranno sette le squadre che affiancheranno la Lituania (nazione ospitante in programma) nella fase finale che si terrà dal 14 al 27 luglio. Solo la prima passa il turno. L’ultima retrocede in Lega B.

Saranno stabilite anche le promozioni e le retrocessioni tra le leghe.

Calendario Gruppo 3A
(dal 3 al 9 aprile in Portogallo)

✳️ Prima giornata (mercoledì 3 aprile)

  • Inghilterra-Svizzera (ore 15)
    Real Sport Club – Queluz
  • Portogallo-ITALIA (ore 19)
    Nacional Do Jamor – Oeiras

✳️ Seconda giornata (sabato 6 aprile)

  • ITALIA-Svizzera (ore 16)
    Real Sport Club – Queluz
  • Inghilterra-Portogallo (ore 19)
    Cidade do Futebol – Oeiras

✳️ Terza giornata (martedì 9 aprile)

  • ITALIA-Inghilterra (ore 16)
    Real Sport Club – Queluz
  • Svizzera-Portogallo (ore 16)
    Cidade do Futebol – Oeiras

Le avversarie delle Azzurrine

✅ L’Inghilterra ha vinto il proprio girone della prima fase, vale a dire il gruppo A2, totalizzando 9 punti (quindi a punteggio pieno). Ha battuto la Grecia per 2-0, il Galles per 6-1 e la Cechia per 1-0. In totale 9 le reti segnate contro una sola subita. Un’avversaria da tenere sott’occhio, seriamente candidata alla conquista del primo posto.

✅ Molto meno significativo il percorso del Portogallo, arrivato terzo in classifica nel suo girone, che però ospiterà il girone. Delle tre partite giocate ne ha vinta una sola, vale a dire quella con la Turchia (con l’eclatante risultato di 7-0). Le altre due gare le ha perse per 1-0 con la Svezia e per 9-1 con la Spagna. Un’avversaria oggettivamente alla portata delle Azzurrine.

✅ Infine c’è la Svizzera, promossa dalla Lega B dove era inserita in un girone relativamente semplice. I risultati delle elvetiche sono stati veramente eclatanti. È chiaro, considerato il valore modesto delle avversarie, che le potenzialità della Svizzera sono tutte da definire. Nel suo girone di Lega B è arrivata prima con 9 punti e ha realizzato 35 reti senza incassarne nessuna. La Lituania è stata travolta con il risultato di 17-0, Cipro ha chiuso la sua gara sotto per 15-0 e solo l’Albania ha contenuto la sconfitta perdendo per 3-0. Si di capire cosa riuscirà a fare la squadra elvetica in un girone assai più agguerrito.

You may also like

La Nazionale Femminile Under 15 sarà anche ‘sperimentale’, ma da subito convince e sa divertire: Italia-Svizzera finisce 3-0

Alla presenza del ct della Nazionale femminile Andrea