Serie B Femminile, 21a giornata: Ternana e Lazio incontenibili, le vittorie salgono a 18

Ternana e Lazio (nella foto) non conoscono sconfitta. Dopo il 21° turno della Serie B 23/24 le due prime della classe incassano la 18ª vittoria si confermano leader incontrastate del torneo. Rossoverdi e biancocelesti rimangono al comando con 56 punti a testa e quattro di vantaggio sul Cesena, a sua volta forte di tre lunghezze di margine sul Parma. A -13 dalle Ducali c’è ora il Chievo, che supera 3-0 il Bologna in trasferta e sorpassa l’Hellas di un punto. Alle spalle delle due scaligere fa un passo avanti il Genoa, che cala il poker contro il Tavagnacco e si porta a +4 sul Brescia. In fondo alla graduatoria invece, per San Marino, Tavagnacco e Ravenna, maturano il 14°, 15° e 18° ko stagionale nel torneo.

Le prime della classe non sbagliano nemmeno in questa domenica di Serie B e proseguono il cammino verso la promozione. Per la Ternana di Melillo la trasferta in casa della Res Women si chiude con un tondo 4-0 frutto della rete di Pirone al 13’ e della tripletta di Vigliucci nel secondo tempo. 1-0 di misura invece per la Lazio di Grassadonia, che passa sul difficile campo del Brescia grazie alla firma di Hovmark al 48’.

Alle spalle delle prime della classe, centra il secondo successo di fila per il Cesena, che batte 4-1 in esterna il Pavia. Decisive per le romagnole le reti di D’Auria, Sechi, Lamti e Milan (a bersaglio per le lombarde Accoliti). Diciassettesima vittoria per le bianconere, che restano terze a 52 punti, a -4 dalla vetta e a +3 sul Parma, che con una rete di Kongouli espugna il Sinergy Stadium dell’Hellas Verona. Dietro alla formazione crociata (a -13) da oggi c’è il Chievo, che vince 3-0 in casa del Bologna (Pizzolato, Merli e Landa le marcatrici del match) e supera proprio l’Hellas di una lunghezza, piazzandosi al quinto posto a quota 36. Guadagna terreno sulle scaligere il Genoa, distante un solo punto e protagonista di un tondo 4-1 contro il Tavagnacco penultimo. Sul campo delle friulane vanno a bersaglio due volte Bargi e due volte Ferrato – per le padrone di casa una rete di Cacciamali nella ripresa.

Torna al successo, in questa giornata di campionato, l’Arezzo, che dopo la sconfitta per 3-0 con la Ternana nello scorso weekend si impone 2-0 in casa della San Marino Academy con una doppietta di Diaz Ferrer. 24 punti in classifica per le amaranto, che peraltro vantano ben nove lunghezze di margine sul terzultimo posto, occupato proprio dalle Titane, che a loro volta precedono Tavagnacco e Ravenna, sconfitto 6-1 dalla Freedom. La goleada delle piemontesi (quattro punti dietro all’Arezzo) porta le firme di Burbassi (doppietta), Asta, Battaglioli, Serna, e Martin – una rete di Costantini per le ospiti.

Risultati della 21ª giornata di Serie B 2023/24

Freedom-Ravenna 6-1
7’ Asta (F), 19’ Serna (F), 24’ Battaglioli (F), 60’ Costantini (R), 65’ Burbassi (F), 67’ Martin (F), 84’ Burbassi (F)

Bologna-H&D Chievo Women 0-3
7’ Pizzolato (C), 50’ Merli (C), 60’ Landa (C)

Brescia-Lazio 0-1
48’ Hovmark (L)

Hellas Verona-Parma 0-1
77’ Kongouli (P)

Pavia-Cesena 1-4
17’ D’Auria (C), 22’ Sechi (C), 30’ Lamti (C), 77’ Accoliti (P), 90’+2’ Milan (C)

Res Women-Ternana 0-4
13’ Pirone (T), 57’ Vigliucci (T), 60’ Vigliucci (T), 69’ Vigliucci (T)

San Marino Academy-Arezzo 0-2
Diaz Ferrer (A), Diaz Ferrer (A)

Tavagnacco-Genoa 1-4
18’ Bargi (G), 36’ Ferrato (G), 55’ Ferrato (G), 67’ Cacciamali (T), 83’ Bargi (G)

Programma della 22ª giornata di Serie B 2023/24
Domenica 24 marzo

Arezzo-Hellas Verona
Bologna-Tavagnacco
Cesena-Res Women
Genoa-Brescia
H&D Chievo Women-Pavia
Lazio-Freedom
Ravenna-San Marino Academy
Ternana-Parma

Fonte testo e foto: Figc Femminile

 

You may also like

Serie B Femminile, dopo la 25a giornata Lazio sempre più sola: è fuga per la vittoria?

Al termine della 25ª giornata di Serie B,