La Nazionale Under 19 Femminile non incide e soffre molto con le lusitane: Portogallo-Italia termina 0-0

La Nazionale Under 19 Femminile è scesa in campo oggi, all’Estadio “Nacional Do Jamor” di Oeiras, per giocare la prima partita della seconda fase di qualificazione all’Europeo femminile. Avversarie di turno le padrone di casa del Portogallo. La gara è conclusa con il risultato finale di 0-0.

👉🏾  Le partite, le date, gli orari e le DIRETTE streaming

👉🏿  Le 20 giocatrici convocate

Un pareggio a reti bianche che complica non poco il percorso di qualificazione delle Azzurrine alla fase finale, considerato che passa il turno solo la prima del girone. L’Inghilterra, già data come favorita nelle previsioni della vigilia, conferma di potersi giocare alla grande le carte a sua disposizione battendo agevolmente per 2-0 la Svizzera nella sua gara d’esordio.

Un’Italia poco convincente e grintosa, quella messa in campo da Selena Mazzantini. Opta in partenza per una difesa a tre (Viesti, Sorelli e Gallo) che non ha risposto in pieno alle attese. Tutta la squadra è apparsa contratta, giocando una partita poco fluida sul piano della manovra e illuminata solo da qualche spunto dell’onnipresente Sciabica.

Al Portogallo il pareggio potrebbe stare addirittura stretto considerato che il primo tempo è corso via senza emozioni ma che, nella ripresa, il predominio territoriale delle lusitane è stato decisamente superiore a quello delle Azzurrine. Paradossalmente, nei minuti di recupero, l’Italia ha avuto l’occasione di fare sua la partita nonostante tutto. Ma prima Pizzuti e poi Longobardi hanno malamente fallito la rete della vittoria.

Il cammino della Under 19 diventa a questo punto molto in salita, anche perché la prova di oggi è stata davvero poco convincente sul piano del gioco e per larghi tratti l’Italia è sembrata in balia del Portogallo soprattutto nel secondo tempo.

Portogallo-Italia U19 0-0

ITALIA (3-4-2-1): Mustafic; Viesti, Sorelli, Gallo; Renzotti (66’ Moretti), Cesarini (55’ Donolato), Schatzer, Pizzuti; Sciabica, Bellagente (83’ Testa); Bernardi (66’ Longobardi). A disp.: Bartalini, Gemmi, Zanini, Catena. All. Mazzantini

➡️ Sergio Mutolo

You may also like

La Nazionale Femminile di Soncin si proietta verso Euro 2025: non solo le Azzurre, ma le Azzurrine nella loro totalità si candidano per diventare la stella polare della piramide rosa

Non solo le Azzurre di Andrea Soncin, che