Nazionale Femminile, per qualificarsi a EURO 2025 a Soncin serve una vittoria: al ‘Mazza’ di Ferrara si gioca Italia-Norvegia

Nazionale Femminile al lavoro nel centro sportivo della SPAL. Le Azzurre preparano con cura la fondamentale partita di qualificazione a EURO 2025 , in programma martedì 4 giugno con la Norvegia (ore 18.15, diretta su Rai 2) allo stadio ‘Mazza’ di Ferrara.

L’ obiettivo è vincere. Un risultato che potrebbe spostare gli equilibri del Gruppo 1 della Lega A.

Serve centrare i tre punti, dopo il pari nella gara disputata venerdì a Oslo, per scavalcare in classifica le scandinave e presentarsi con tre punti di vantaggio alle ultime due gare con un’Olanda che sta scappando (appuntamento il 12 luglio) e una Finlandia che ci ha battuti nella gara di andata (16 luglio).

Per riuscirci l’Italia di Andrea Soncin conta sul fattore ‘Paolo Mazza’ (nella foto), un impianto che ha fin qui portato fortuna alla Nazionale Femminile nelle sei gare disputate allo stadio. Il bilancio è di cinque vittorie e un pareggio.

Calendario, risultati e classifica del Gruppo 1 (Lega A)

  • Prima giornata: ITALIA-Paesi Bassi 2-0, Norvegia-Finlandia 4-0
  • Seconda giornata: Finlandia-ITALIA 2-1, Paesi Bassi-Norvegia 1-0
  • Terza giornata: Norvegia-ITALIA 0-0, Paesi Bassi-Finlandia 1-0

Classifica:
Paesi Bassi 6
Norvegia e ITALIA 4
Finlandia 3

  • Quarta giornata (4 giugno, sedi e orari da definire): ITALIA-Norvegia, Finlandia-Paesi Bassi
  • Quinta giornata (12 luglio, sedi e orari da definire): Paesi Bassi-ITALIA, Finlandia-Norvegia
  • Sesta giornata (16 luglio, sedi e orari da definire): ITALIA-Finlandia, Norvegia-Paesi Bassi

➡️ Sergio Mutolo

You may also like

Il “TORNEO UNDER 12” si propone di selezionare la ‘meglio gioventù’ del calcio femminile italiano: un format, perfettibile, che ha l’obiettivo di reclutare bambine per aumentare il numero delle tesserate

Le Rappresentative Femminili Giovanili, veri e propri incubatori