Connect with us

Pubblicato

il

Quando ancora l’emergenza coronavirus non aveva ancora cambiato le carte in tavola, la Nazionale Under 19 Femminile si stava preparando per affrontare il campionato Europeo.

Le Azzurrine stavano per partecipare – dal 5 al 9 marzo – al torneo in programma a La Manga. L’Italia avrebbe fatto il suo esordio nel torneo giovedì 5 marzo contro le pari età della Norvegia, per affrontare sabato 7 marzo l’Islanda e chiuder lunedì 9 marzo con la Svizzera.

Sarebbero state le prove generali in vista della Fase élite in calendario ad aprile in Portogallo (da giocare contro Portogallo, Bosnia Erzegovina e le campionesse d’Europa in carica della Francia). L’obiettivo? Staccare il pass per la Fase finale.

Come ha ben spiegato Carolina Morace in un lungimirante intervento postato sul suo profilo Facebook, il momento giusto per ripartire con i raduni delle nazionali è esattamente questo  >>> LEGGI QUI.

Ricordiamo che il tecnico Enrico Sbardella aveva convocato 20 calciatrici, che lunedì 2 marzo sarebbero partite alla volta della Spagna.

L’elenco dettagliato, tratto dal sito web della Figc.

– Portieri: Beatrice Beretta (Juventus), Camilla Forcinella (Hellas Verona Women);

– Difensori: Margherita Brscic (Juventus), Heden Corrado (AS Roma), Martina Di Bari (Pink Sport Time), Caterina Fracaros (FC Inter), Francesca Quazzico (FC Inter), Bianca Vergani (FC Inter), Martina Zanoli (Orobica Bergamo);

– Centrocampiste: Melissa Bellucci (Juventus), Sofia Colombo (FC Inter), Azzurra Corazzi (Fiorentina Women’s), Francesca Imprezzabile (Florentia San Gimignano, nella foto), Ludovica Silvioni (Juventus), Martina Tomaselli (Sassuolo);

– Attaccanti: Federica Anghileri (Empoli Ladies), Asia Bragonzi (Juventus), Gaia Distefano (Juventus), Serena Landa (Roma Calcio Femminile), Margherita Monnecchi (Fiorentina Women’s).

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi