Connect with us

Pubblicato

il

Il Covid-19 ha stravolto anche il campionato della Serie A Femminile guidata da Ludovica Mantovani. La stagione 2019-20 è stata sospesa e archiviata con largo anticipo. Lo scudetto è stato assegnato alla Juventus Women.

Per l’ammissione in Champions la Fiorentina Femminile si è aggiudicata il ballottaggio con il Milan Femminile, in virtù delll’algoritmo ideato dalla Figc di Gabriele Gravina.

Sono retrocesse Orobica e Tavagnacco (a nulla è valso il ricorso inoltrato al Tar Lazio dallo storico club del calcio femminile). Promosse in Serie A il Napoli Femminile e il San Marino Academy.

La stagione 2020-21 prenderà il via con largo anticipo rispetto al passato (nella foto, il nuovo logo della Serie A). È fondamentale ricominciare per tempo, in vista degli impegni della Nazionale di Milena Bertolini. A settembre sono in programma le gare di qualificazione per Euro2022.

Gli impegni sono incalzanti. Ci sarà da affrontare Israele (Empoli, 17 settembre) e Bosnia Erzegovina (Zenica, 22 settembre). Due confronti assolutamente da vincere, in modo che l’Italia Femminile arrivi come prima in classifica al doppio e decisivo incontro con la Danimarca che chiuderà la fase di qualificazione.

Le gare delle Azzurre comporteranno una lunga serie di soste, tanto che il campionato procederà a singhiozzo, tanto che le partite giocate in modo consecutivo saranno al massimo tre per volta  >>> LEGGI QUI.

Si parte sabato 22 agosto. A inaugurare la stagione sarà la Juventus Women campione d’Italia che, affronterà in trasferta l’Hellas Verona Femminile per la prima di campionato. Le altre cinque partite si giocheranno invece il giorno successivo, domenica 23 agosto.

Questo il dettaglio delle sei partite in programma per la prima di campionato.

Questo il dettaglio delle sei partite in programma:

Empoli-San Marino Academy (domenica 23/08)
Fiorentina-Inter (sabato 22/08)
Hellas Verona-Juventus (sabato 22/08)
Milan-Florentia San Gimignano (domenica 23/08)
Pink Bari-Napoli (sabato 22/08)
Sassuolo-Roma (domenica 23/08)

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi