Connect with us

Pubblicato

il

Il sito web ufficiale della Fiorentina Femminile ha diffuso un post che condividiamo con i lettori di Calciopress. Ci sono dieci buoni motivi per non perdersi una partita come quella che si prospetta fra le viola di Panico e le bianconere di Montemurro. Vediamo quali, secondo il club gigliato.

 * * * * * * * * * *

Perchè non sarà il match che ci aspettiamo: questo Fiorentina-Juventus sarà unico nel suo genere. Le motivazioni sono diverse, ma tutte vi convinceranno a guardare questo scontro allo stadio Franchi (domenica alle ore 17.30). Perché dunque?

PERCHÈ è Fiorentina-Juventus. Ok, questa ve la aspettavate.

PERCHÈ il palcoscenico è d’eccezione: poter sostenere le ragazze Viola al Franchi mancava da più di un anno. Non è mai scontato ed è sempre speciale.

PERCHÈ l’orario è perfetto. Domenica ore 17.30, in un fine settimana senza Serie A maschile. Che weekend è se non si tifa una squadra viola?

PERCHÈ è solo la 2° Giornata di Serie A Femminile. Tutto può ancora essere scritto e sarà un match senza pressioni, di calcio vero.

PERCHÈ entrambe le squadre sono nuove. La Viola con Panico è stata rimodellata e ricostituita, così come ha fatto la Juventus che ha scelto Joe Montemurro per guidare la squadra. L’ex Arsenal ha una nuova Juventus, con molte cessioni importanti e altrettanti arrivi. C’è – e se c’è qual è – il gap tra le due squadre?

PERCHÈ la Juventus è la Campionessa in carica, la squadra più forte in Italia e si sta difendendo molto bene anche in Europa. Questo match è il massimo livello di calcio femminile nel Belpaese ad oggi, ovvero ad un anno dal professionismo.

PERCHÈ vogliamo una vittoria viola. Una gioia che ci manca da qualche anno e che la scorsa stagione abbiamo solo sfiorato (1-1 a Firenze in un match pirotecnico).

PERCHÈ è il “derby d’Italia” del calcio femminile: nonostante l’ultima stagione in chiaroscuro Fiorentina e Juventus si sono date battaglia per accaparrarsi tutti i trofei nazionali negli ultimi 4 anni. Una bella rivalità appena iniziata.

PERCHÈ dovremo recuperare il passo falso della scorsa settimana a Sassuolo e questa volta non potranno fermarci errori arbitrali o sviste. La Viola deve basarsi sul suo gioco con tutta la garra che Patrizia Panico le ha chiesto e trasmesso.

PERCHÈ il tifo è il 12° in campo. E Firenze, quando si tratta di farsi sentire, non è seconda a nessuno.

Dieci motivi per cui Fiorentina-Juventus va vista, ma ne potremmo aggiungere altri mille.

La vendita dei biglietti (5€ intero, omaggio U 14) proseguirà fino all’inizio del match. Nessun problema in caso di maltempo: sarà aperto il settore Tribuna e parterre per cui dovesse piovere tutti al coperto a tifare per la Viola!

Fonte Testo e Foto: Sito Web Ufficiale Fiorentina Femminile

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi