Sassuolo Femminile cala il poker con l’Hellas Verona Women: 0-4 per le neroverdi

Poker del Sassuolo in casa dell’Hellas Verona, tecnicamente di un livello troppo inferiore rispetto alle emiliane. Con due reti per tempo le neroverdi di Piovani calano il poker e si trovano a punteggio pieno dopo due gare. Da segnalare la doppietta di Clelland (che sale a quota tre nella classifica marcatrici) e le prime reti in campionato di Cantore e Ferrato.

Al 27′ passa in vantaggio il Sassuolo. Lana Clelland raccoglie un assist di Kamila Dubcová e con un tiro di destro dalla sinistra dell’area trafigge Gritti sotto la traversa. Al 38′ raddoppiano le neroverdi di Piovani, ancora con Clelland che in seguito a una mischia e da posizione molto ravvicinata indirizza la palla nell’angolino in basso a destra dove Gritti non può arrivare.

Nella ripresa, al 70′ il Sassuolo arrotonda il risultato e si porta sul 3-0. La rete è di Sofia Cantore, alla prima marcatura in questo campionato con la maglia neroverde, che segna con un tiro di destro dalla destra dell’area piccola. Al 93′ cala il poker Claudia Ferrato che raccoglie  un assist di Michela Cambiaghi e con un tiro di sinistro da centro area indirizza la palla nell’angolino in basso a sinistra.

Hellas Verona Women – Sassuolo Femminile 0-4 (0-2)

HELLAS VERONA WOMEN (4-3-3): Gritti;  Oliva (63′ Ledri),  Ambrosi, De Sanctis, Jelencic; Catelli (63′ Dahlberg) Errico, Lotti; Nilsson, Anghileri (63′ Rognoni), Pasini. A disposizione: Casarasa, Marchiori, Rizzioli, Cedeno, Mancuso, Quazzico. Allenatore: Matteo Pachera

SASSUOLO FEMMINILE (4-3-1-2): Lemey; Orsi, Dongus, Filangeri Philtjens; Brignoli (86′ Pellinghelli), Parisi (66′ Mihashi), Dubcova; Clelland (66′ Santoro); Tomaselli (86′ Ferrato), Cantore (78′ Cambiaghi). A disposizione: Lauria, De Bona, Da Canal, Buonamassa. Allenatore: Gianpiero Piovani

Arbitro: Valerio Maranesi (Sez. AIA di Ciampino)
Assistenti: Tempestilli (Sez. AIA di Roma 2), Cecchi (Sez. AIA di Roma 1)

Marcatrici: 27′ e 38′ Clelland, 70′ Cantore, 93′ Ferrato

Fonte Foto: Sassuolo Femminile Sito Ufficiale

👉 SINTESI 2a giornata di campionato (cronaca + tabellini)

👉 CALCIOMERCATO e ROSE dei 12 club di Serie A Femminile

* * * * * * * * * * *

L’Hellas Verona Women di mister Matteo Pachera si prepara a disputare la prima partita in casa della stagione. Ospite di turno il Sassuolo Femminile di mister Piovani, terza forza dello scorso campionato.

Le gialloblu affronteranno le neroverdi al ‘Sinergy Stadium’ di Verona sabato 4 aprile (ore 17.30) per la seconda giornata della Serie A.

Queste le parole dell’allenatore gialloblù Matteo Pachera, alla vigilia del match: “Il Sassuolo è una squadra forte, che gioca bene ed è dotata di qualità in tutti i reparti. Una squadra da alta classifica, a tutti gli effetti. Come contro il Milan, sarà una sfida molto stimolante”.

“Il nostro obiettivo è sempre quello di migliorare. In questo senso abbiamo analizzato la partita contro il Milan, per capire cosa non è andato e per prepararci al meglio in vista della prossima sfida”, ha proseguito il tecnico.

“Sarà un match sicuramente impegnativo. Noi però dovremo essere brave a costruire, di partita in partita, i presupposti che ci permettano di raggiungere, quanto prima, il nostro obiettivo, ovvero la permanenza nella massima serie. Più l’avversario sarà forte, più dovremo essere unite”, ha concluso Pachera.

You may also like

Serie A Femminile 2022-23: programma 15a giornata (con rose aggiornate in tempo reale)

La 15a giornata della Serie A TIM si