Connect with us

Pubblicato

il

Niente da fare per il Napoli a Trigoria. Le partenopee incassano la seconda sconfitta consecutiva in campionato e restano a quota zero in classifica generale. Al prossimo turno dovranno incontrare in casa un’altra cliente difficile come la Fiorentina. Inizio davvero in salita per il club azzurro guidato da Pistolesi. Spugna incassa la seconda vittoria consecutiva. La Roma procede al ritmo di quattro gol a partita e comincia a mettere paura.

Partita decisa nel primo tempo. In tre minuti la Roma segna tre reti. Al 18′ Andressa si procura un pallone sulla linea di fondo di destra, mette in mezzo e Aguirre è beffata dalla traiettoria della sfera che entra in porta. Al 20′ passaggio filtrante di Giugliano in verticale, Imprezzabile buca la palla che arriva a Serturini: destro a giro e gol del 2-0. Al 21′ assist di Glionna da destra, Giugliano entra in area e di sinistro infilza Aguirre. E le reti di vantaggio delle giallorosse salgono a tre. Al 41′ la squadra di Pistolesi accorcia le distanze: cross di Kuenrath a centro area, Goldoni si inserisce indisturbata e supera Ceasar con un colpo di testa ravvicinato. Nei minuti di recupero del primo tempo le capitoline di Spugna calano il poker: Pirone serve Glionna che dal fondo crossa al centro per Bartoli che da pochi passi non perdona Aguirre.

Roma Femminile – Napoli Femminile 4-1 (4-1)

ROMA FEMMINILE (4-2-3-1): Ceasar; Di Guglielmo, Swaby (86′ Pacioni), Pettenuzzo, Bartoli; Bernauer (46′ Thaisa), Giugliano; Glionna (67′ Lazaro), Andressa (77′ Greggi), Serturini, Pirone (77′ Kajzba). A disp.: Ciccotti, Ghioc, Gilardi, Soffia, Vigliucci. All. Alessandro Spugna

NAPOLI FEMMINILE (4-3-3): Aguirre; Imprezzabile (73′ Capitanelli), Garnier (46′ Di Marino), Corrado (55′ Colombo), Abrahamsson; Goldoni, Gonzalez (67′ Severini), Kuenrath; Erzen, Popadinova, Acuti (55′ Chatzinikolau). A disp.: Chiavaro, Zavarese, Porcarelli, Toniolo. All. Alessandro Pistolesi

Marcatrici: 18′ Andressa (R), 20′ Serturini (R), 21′ Giugliano (R), 41′ Goldoni (N), 45’+2 Bartoli (R)

Fonte Foto: Roma Femminile Twitter

👉 SINTESI 2a giornata di campionato (cronaca + tabellini)

👉 CALCIOMERCATO e ROSE dei 12 club di Serie A Femminile

* * * * * * * * * * *

La Roma Femminile affronterà a Trigoria il Napoli di mister Pistolesi >>>LEGGI QUI nella seconda giornata di campionato. Calcio d’inizio ore 17,30.

Fra le giallorosse si contano cinque assenze. Si tratta di Baldi (contusione alla caviglia), Borini (ritardo di preparazione), Corelli (out anche nella prima giornata per una lesione muscolare alla coscia destra), Landa (in riabilitazione per la lesione del crociato anteriore riportata lo scorso anno quando giocava con il San Marino Academy) e Linari (squalificata dopo l’espulsione rimediata nella partita di esordio con l’Empoli Ladies).

La lista delle 22 convocate:

Portieri: Ceasar, Ghioc, Gilardi;
Difensori: Bartoli, Di Gugliemo, Pacioni, Pettenuzzo, Soffia, Swaby;
Centrocampiste: Andressa, Bernauer, Ciccotti, Gallazzi, Giugliano, Greggi, Thaisa;
Attaccanti: Glionna, Kajzba, Lazaro, Pirone, Serturini, Vigliucci.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 giorni fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato4 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi