Nazionale Femminile Under 17, oggi a Boras si gioca Svezia-Italia

 ⏩ QUI cronaca e tabellino

L’Italia Under 17 di Nazzarena Grilli se la vedrà oggi, lunedì 25 ottobre, con le padrone di casa della Svezia. La partita, seconda in programma nel Gruppo 3 dei gironi di qualificazione al Campionato Europeo di categoria, si giocherà a Boras (calcio d’inizio ore 18).

Le scandinave hanno pareggiato 2-2-nella partita di esordio con la Francia, mentre le Azzurrine hanno battuto 2.0 il Galles >> QUI. Giovedì 28 ottobre la Nazionale Femminile Under 17 chiuderà con la Francia ancora a Goteborg (ore 18).

L’elenco delle 20 convocate per la trasferta in Svezia

Portieri: Viola Bartalini (Fiorentina), Giulia Zaghini (San Marino);
Difensori: Paola Papapicco (Pink Sport Time), Noemi Passeri (Chieti), Nadine Sorelli (Milan), Beatrice Toffano (Inter), Martina Viesti (Roma), Alice Zaghini (San Marino), Elisa Zilli (Pink Sport Time);
Centrocampiste: Irene Barsali (Fiorentina), Erin Maria Cesarini (Lazio), Giulia Dragoni (Inter), Paola Fadda (Inter), Alessia Marchetti (Sassuolo), Eva Schatzer (Juventus), Giorgia Tateo (Pink Sport Time);
Attaccanti: Veronica Bernardi (Cesena), Andrea Gaia Colombo (Inter), Ginevra Moretti (Juventus), Sofia Zannini (Cittadella).

Il calendario del Gruppo 3

Prima giornata (22 ottobre)
Svezia-Francia 2-2
ITALIA-Galles 2-0

Classifica: Italia 3 punti, Svezia e Francia 1, Galles 0

Seconda giornata (25 ottobre)
Francia-Galles (ore 18, Goteborg)
Svezia-ITALIA (ore 18, Boras)

Terza giornata (28 ottobre)
Galles-Svezia (ore 18, Boras)
Francia-ITALIA (ore 18, Goteborg)

I gruppi della prima fase del Campionato Europeo Under 17 Femminile
Lega A

Gruppo 1: Norvegia, Repubblica d’Irlanda, Ungheria, Bulgaria
Gruppo 2: Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Slovenia, Scozia
Gruppo 3: ITALIA, Francia, Svezia, Galles
Gruppo 4: Germania, Finlandia, Portogallo, Bosnia Erzegovina
Gruppo 5: Inghilterra, Polonia, Belgio, Russia
Gruppo 6: Danimarca, Austria, Svizzera, Grecia
Gruppo 7: Spagna, Serbia, Islanda, Irlanda del Nord

You may also like

Cala il silenzio sul futuro della Nazionale Femminile: una scelta condivisibile?

Alzi la mano chi non ha amato la