Milan Femminile: con la Sampdoria al Vismara no tifosi, solo addetti ai lavori

Il Milan Femminile rende noto che ci sono nuove limitazioni per le gare casalinghe. Non sarà più consentito l’accesso ai tifosi. Il comunicato stampa relativo alla 13a di campionato della serie A Femminile ➡️ il programma completo.

“AC Milan comunica che, a partire da Milan-Sampdoria – gara di campionato di Serie A Femminile in programma al Centro Sportivo Vismara, domenica 23 gennaio alle ore 14.30 – considerate le limitazioni per la presenza di pubblico negli impianti sportivi e considerato il numero di posti a disposizione presso il Centro Sportivo, l’accesso sarà consentito solo alle delegazioni, agli invitati della Società e ai media che, seguendo le linee pubblicate sul sito acmilan.com, ne faranno richiesta. Questo per prevenire i contagi da Covid-19.

Non sarà quindi possibile accogliere nessuna altra richiesta di accredito da parte di spettatori come accaduto per le gare precedenti. Il Club informerà i propri tifosi qualora ci siano le condizioni per tornare alla situazione precedente”.

You may also like

Campionato Serie A Femminile stagione 2024-25, adempimenti per l’iscrizione: – 3 giorni al termine perentorio di martedì 4 giugno

Le dieci società che hanno acquisito il diritto