Connect with us

Pubblicato

il

I verdetti della 13a giornata del campionato di Serie A Femminile permettono di formulare considerazioni sulla retrocessione in cadetteria.

  1. L’Hellas Verona Women è di fatto con due piedi in B. Le scaligere non sono chiaramente in grado di agganciare il quartultimo posto. Continuano il torneo ormai per mero onor di firma.
  1. La Lazio Women, nonostante tutto l’impegno che mette nelle partite, non si smuove di un centimetro dai bassifondi. Sembra, di fatto, già destinata a far compagnia al Verona.
  1. Il Pomigliano Femminile ha ripreso a marciare e gli innesti del calciomercato invernale hanno ulteriormente migliorato il complesso. Non pare implicabile nella lotta per la retrocessione.
  1. La Fiorentina Femminile non può che risalire la corrente visti i pezzi di novanta che hanno irrobustito la rosa in tutti i settori del campo.

La lotta per salvarsi resta dunque circoscritta all’Empoli Ladies e al Napoli Femminile. Sull’esito finale pesano come un macigno – a favore delle toscane – i 4 punti di vantaggio e la vittoria in trasferta contro le partenopee. Oltre al fatto che giocheranno l’eventuale sfida salvezza in casa.

Alle azzurre care al presidente Carlino occorre dunque un mezzo miracolo per salvarsi. La (irrisolvibile?) sterilità offensiva è un fardello enorme che il Napoli si porta dietro. In questo senso davvero deludente Soledad, che fin qui non è mai riuscita a fare un tiro in porta (figurarsi a segnare). Un grosso problema che potrebbe essere accentuato dalla perdita di Popadinova (infortunatasi nella gara contro la Roma persa oggi a Cercola).

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi