Connect with us

Pubblicato

il

Valentina Giacinti è, in base ai dati Opta, l’MVP della 13a giornata di campionato. Primo gol in maglia viola (e che gol!) e prestazione super contro la Juventus:

La neo attaccante della Fiorentina, dopo lo spettacolare 2-2 maturato a Vinovo nel big match del weekend, ha parlato di un “mezzo miracolo”. La Vecchia Signora veniva infatti non solo da 12 successi nelle prime 12 gare del torneo in corso, ma da 36 vittorie consecutive in A, iniziate nel febbraio 2020 con l’Inter. Il pareggio strappato alla corazzata bianconera è un’iniezione di fiducia sia per la squadra di Panico, chiamata a reagire dopo il brutto ko col Sassuolo, sia per la sua nuova bomber che ha ritrovato il gol e anche l’intesa con Sabatino, sua vecchia partner offensiva al Milan.

L’attaccante viola impiega appena 14 minuti per andare a segno: errore di Aprile tra i pali, porta sguarnita e pallonetto vincente. Un gol pesante, il primo della Fiorentina in casa della Juventus dopo quattro precedenti a secco nella massima serie; il secondo per Giacinti, già a bersaglio contro le piemontesi nel novembre 2018 in rossonero.

Una marcatura, tre tiri totali e due in porta – unica nel big match tra Juventus e Fiorentina a centrare più di una volta lo specchio.

Valentina Giacinti ha giocato a Vinovo una partita di qualità e di sostanza: onnipresente sulla trequarti, sempre a disposizione delle compagne, pronta a lottare su ogni pallone (12 duelli ingaggiati, meno solo di Huchet e Cernoia a 14, e Rosucci a 19). Il gol al 14’ è inoltre il suo ottavo sigillo nella Serie A in corso, che la colloca al terzo posto della classifica marcatrici dietro alla compagna Daniela Sabatino (nove) e alla neroverde Lana Clelland (10). L’attaccante inoltre – dopo le prime 13 giornate – è sempre prima per conclusioni totali (58) e nello specchio (26).

La partita contro la Juventus

Gol: 1
Tiri: 3
Tiri nello specchio: 2
Duelli totali: 12

Fonte testo e foto: Twitter Nazionale Femminile

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi