Connect with us

Pubblicato

il

Non sempre si può vincere, ma bisogna saper perdere. Una sconfitta non è mai per caso, specie per una macchina da guerra come la Juventus Women. Imbattuta da tre anni e reduce da 54 risultati utili consecutivi.

Per sovrappiù quando la sconfitta avviene per mano di un Empoli Ladies, con tutto il rispetto dovuto alla squadra di Ulderici, che viaggia da tempo nelle retroguardie della classifica. E quando, dietro l’angolo, c’è la partita di Champion’s con il Lione che potrebbe diventare qualcosa di molto complicato se non si mette subito una pezza.

Niente drammi ovviamente per Joe Montemurro, che ha capacità di lettura del calcio femminile che vanno oltre ogni immaginazione.  E però gli scricchioii si erano cominciati ad avvertire ormai da diverse settimane. Dunque, non si può far finta di niente quando si esce battuti dal confronto con una squadra che è pur sempre di bassa classifica.

Le giocatrici della Juventus Women sono molto stanche. La difesa, dopo la perdita di Salvai, è andata palesemente giù quanto a rendimento. Con l’Empoli la prestazione del pacchetto arretrato è stata, in blocco, gravemente insufficiente. Con una nota di demerito per Sembrandt, piantata per terra e affatto pronta per un rientro a questi ritmi dopo la lesione al ginocchio che l’ha bloccata per molti mesi.

La Roma Femminile di Spugna è molto più fresca, molto più in tiro e gioca molto meglio delle bianconere di oggi. I tre punti di differenza potrebbero non bastare. Lo scontro diretto ci darà maggiori informazioni.

La palla ora passa a Joe Montemurro, che si deve giocoforza inventare qualcosa. Perché più di qualcosa non va, in tutti e tre i reparti.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 giorni fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni1 mese fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi