Connect with us

Pubblicato

il

Il Sassuolo Femminile sta giocando un campionato impeccabile. La classifica parla da sola. Le neroverdi di mister Piovani sono terze in classifica con 36 punti, staccate di appena tre lunghezze dalla seconda posizione occupata dalla Roma Femminile di Spugna.

Ci sono almeno due criticità di fondo, con le quali il tecnico emiliano si deve confrontare.

👉🏽 La prima è il sensibile rallentamento della corsa. Nelle ultime tre giornate sono appena due i punti portati a casa dal Sassuolo (pareggi con Milan in casa e con l’Empoli Ladies in trasferta, cui si è aggiunta la pesante sconfitta subita a Formello con la Lazio Women).

👉🏽 La seconda è la risicatezza della rosa, rispetto alla quale si poteva fare qualcosa di più nella finestra invernale di riparazione (➡️ Calciomercato e rosa), aggravata da una serie di perdite che hanno falcidiato ruoli chiave nei vari reparti.

✅ In difesa l’assenza di Orsi apre un vuoto importante nella zona centrale, considerato che Tamar Dongus non sta dando il meglio e sarà per di più squalificata (dunque assente nella gara con la Roma).

✅ A centrocampo la mancanza di Tomaselli ha pesato non poco nello sviluppo delle geometrie. La stessa Dubkova, pur sempre dinamica e meritevole, è in fase involutiva rispetto alle prestazioni strabordanti di alcune settimane fa.

✅ In attacco l’insostituibilità di Sofia Cantore è emersa in tutta la sua evidenza, sia in fase di finalizzazione sia in quella di assistenza. Le sue giocate mancano e tanto alla squadra. A tutto ciò si aggiunga che Bugeja è la pallida ombra della giocatrice che furoreggiava nella scorsa stagione. La stessa Clelland  sembra stanca. Cambiaghi è brava e si dà da fare, ma non riesce a essere decisiva come lo era Cantore.

La cartina al tornasole sarà la gara interna in programma per la diciottesima giornata con la Roma Femminile, apparsa a sua volta in difficoltà nell’ultima partita con il Milan di Ganz.

L’attuale Sassuolo è in grado di scalare la montagna che conduce al secondo posto, dietro la Juventus Women di Montemurro di fatto imprendibile per tutti? Questa è la domanda.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni5 giorni fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni4 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni1 mese fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi