Connect with us

Pubblicato

il

Inter-Parma si gioca domenica sera al Breda di Sesto San Giovanni. La prima di campionato, in un torneo con solo dieci club ammessi a partecipare (una sorta di Superlega), non ammette errori. Il Parma finora ha fatto bene.

▶️ Il Parma ha messo il turbo da subito, non appena rilevato il titolo sportivo dall’Empoli Ladies della famiglia Corsi. Ha rapidamente messo in piedi una rosa di tutto rispetto e l’ha mandata in ritiro a Pejo. Vale a dire nella stessa località dove ha effettuato la preparazione la squadra maschile che gioca in serie B.

▶️ La squadra giocherà le partite interne al Tardini, alternandosi con il maschile. Il presidente Kyle Krause ha spiegato che la decisione è stata presa “perché il calcio appartiene a tutti, unisce e aggrega senza alcun tipo di distinzione o discriminazione”. Un approccio di tutto rispetto con il pianeta calcio femminile, meritevole di ogni encomio.

▶️ Il problema potrebbe essere l’amalgama di un gruppo partito da zero? Un problema che potrebbe esistere, se non fosse che la Sampdoria Women ha dimostrato che ogni missione è possibile quando il gruppo è di buon livello tecnico e molto coeso.

▶️ Mister Fabio Ulderici sa il fatto suo. Per due anni consecutivi ha guidato l’Empoli Ladies. L’anno scorso ha raggiunto agevolmente la salvezza in un torneo difficile, che ha visto la retrocessione in B di club rappresentativi di piazze storiche (Hellas Verona, Lazio e Napoli). Senza contare che, nello scorso campionato, le toscane sono riuscite nell’impresa di interrompere la serie di vittorie consecutive della Juventus con una prestazione di grande livello. E in panchina, quel giorno, c’era il mister che oggi guida il Parma.

▶️ Potrà essere infine d’aiuto anche la scelta di puntare, nel calciomercato, su tre gruppi già affiatati. Sei giocatrici provengono dall’Empoli, sei dal Sassuolo e cinque dal Pomigliano.

👉🏿 Per tutte queste ragioni il Parma potrebbe essere la mina vagante del campionato. Non sarebbe che un bene. Il calcio femminile ha bisogno anche di queste storie per crescere.

Fonte foto (scattata durante l’ultima amichevole con il Brescia): Stadiotardini.it

👉🏼 Calciomercato e rosa del Parma aggiornati in tempo reale 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni2 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni4 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali4 settimane fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale2 mesi fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi