Angela Passeri, 18 anni e un record: 12 volte in campo con il Pomigliano senza saltare un minuto

Angela Passeri, di professione difensore, è nata il 21 luglio 2004. Nonostante la giovanissima età, ha una storia calcistica già molto rilevante.

➡️ Nella stagione 2017-18 ha iniziato a giocare nel Delfino Flacco Porto di Pescara (categoria Giovanissimi) per trasferirsi poi ai Giovanissimi Regionali Under 15 fino al 2020-21, quando è entrata a far parte della squadra Primavera dell’Inter. Con la maglia nerazzurra ha debuttato in serie A il 13/9/2021 (3a di campionato), subentrando al 90’ a Beatrice Merlo nella partita giocata a Empoli e vinta 4-1 dalla squadra di Rita Guarino. Quest’estate il club milanese l’ha trasferita in prestito al Pomigliano (Serie A Femminile), dove si sta facendo onore.

➡️ Molto significativo il suo curriculum nelle Nazionali Giovanili. Ha collezionato 9 presenze nella Under 16 di Jacopo Leandri (il debutto risale al 19/2/2019, nella partita giocata con le pari età dell’Inghilterra, con la fascia da capitano al braccio). Con la Under 19 di Enrico Sbardella è stata titolare fissa nella Fase 1 e nella Fase 2 del Campionato Europeo di categoria, giocando anche la Fase Finale. Confermata nella Under 19 dalla nuova ct, Selena Mazzantini, ha giocato da titolare le tre partite del Round 1 del Campionato Europeo.

👉🏿 Chiude il 2022 con un primato di tutto rispetto, considerato a che a soli 18 anni è titolare di un club della Superlega. Ha giocato tutte le 12 partite della Serie A Femminile con la maglia del Pomigliano, senza essere mai sostituita nè subentrata.

Davvero tanta, tanta roba. Teniamo Angela Passeri nel mirino. Se lo merita, ampiamente, per tutto quanto ha fatto e sta facendo.

➡️ L’analisi statistica delle 12 partite giocate in Serie A con il Pomigliano

Foto tratta dl profilo Instagram.

You may also like

Nazionale Femminile, Milena Bertolini ne convoca 26 per il Torneo inglese: niente di nuovo sotto il sole

La Ct Milena Bertolini si appresta a guidare