Serie B Femminile, tu chiamale se vuoi emozioni: quando il calcio ritorna ai ‘vecchi tempi’

Si gioca domani la tredicesima giornata del campionato di serie B Femminile >> LEGGI. E accade qualcosa di molto particolare.

Permetteteci di osservare che è un’emozione scorrere, nel 2023, il giorno e la data di inizio delle otto partite.

Come ai ‘bei’ vecchi tempi, quando il calcio era ancora puro e non gestito dal business delle pay tv che ora fanno e disfanno i calendari a loro piacimento (alla faccia dei tifosi che seguono questo sport bellissimo dal vivo), tutte le partite del campionato cadetto si giocano di domenica e tutte prendono il via all’ora fatidica delle 14,30.

Sembra di essere tornati a ‘Tutto il calcio minuto per minuto‘. Chi l’avrebbe mai detto, in pieno terzo millennio?

Una standing ovation alla Serie B, dove si danno battaglia 6 squadre e dove si è ancora in grado di suscitare questo genere di sensazioni.

Che bellezza! Una roba che riscalda il cuore, lasciatecelo dire.

👉🏽”Serie A Femminile, tutto il bello della domenica”

You may also like

Calcio femminile e ‘grande storia del club’: perchè il tifo non è mai negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere