Napoli Femminile, a Chievo è stata molto più di un’impresa: le veronesi erano imbattute in casa

Il Napoli stravince in casa del Chievo Verona con il risultato finale di 3-0 (doppietta della solita Gomes e rete di una del Estal sempre più straripante sulla fascia). Un risultato importante, soprattutto considerata la solidità delle gialloblu nelle partite interne.

A proposito di Elisa del Estal (nella foto tutta la sua grinta) Diario AS – prestigiosa testata sportiva spagnola – ha dedicato all’attaccante azzurra un approfondimento video e una pagina sul quotidiano. La conferma che per il Napoli questo è il colpaccio che potrà fare la differenza, considerata anche la gande intesa in attacco con la portoghese Gomes.

Nelle 8 gare precedenti giocate in casa, le veronesi ne avevano vinte 7 e pareggiata una (quella con la capolista Lazio, finita 2-2). Avevano subito in totale solo 4 reti e ne avevano sempre segnato almeno una. Va detto però che il Chievo è rimasto in dieci nel secondo tempo, per l’espulsione al 51′ di Salaorni, quando il Napoli era già in vantaggio per 2-0.

Il Napoli ha disputato la partita perfetta. Ottima l’organizzazione tattica della squadra di Dimitri Lipoff, che ha tenuto costantemente in mano il pallino del gioco e di fatto non ha concesso spazio all’avversaria. Da sottolineare il grande lavoro compiuto, nella messa a punto della rosa, dal direttore generale Marco Zwingauer e dal direttore sportivo Biagio Seno.

Con questo importante successo le partenopee hanno risposto alla Lazio di Catini, che ha superato di misura in casa la combattiva Ternana di Melillo, e hanno (forse) estromesso lo stesso Chievo dalla lotta per il passaggio diretto in serie A.

Per il primo posto, in Serie B femminile, ormai è lotta a tre. Non bisogna dimenticare che c’è un terzo incomodo ovvero il Cittadella di mister Colantuono, che sta disputando un campionato meraviglioso.

Per la seconda piazza, che vale lo spareggio con la penultima della ‘poule salvezza’ di serie A, è ancora in gioco anche la Ternana.

Fonte foto: Facebook Ufficiale Napoli Femminile

You may also like

La rappresentativa Under 15 e il “Progetto Calcio +15”, veri incubatori delle Nazionali Femminili Giovanili: lo stato dell’arte

La crescita delle Nazionali Giovanili Femminili passa attraverso