Nazionale Femminile Under 17, Francia-Italia si chiude 3-1: buono il secondo tempo delle Azzurrine

La Nazionale Femminile Under 17 di Jacopo Leandri, al suo debutto nella seconda fase del Campionato Europeo di categoria, viene sconfitta a Bayonne (nello stadio intitolato a Didier Deschamps) dalle padrone di casa con il risultato finale di 3-1.

Le due rappresentative nazionali si erano incontrate in precedenza tre volte con altrettanti successi francesi (12 reti segnate e 2 subite). L’ultima era stata nella prima fase dell’Europeo, con l’Italia sconfitta per 4-2 >> cronaca e tabellini.

Francia-Italia 3-1 (3-0)
15’ Traore (F), 39’ Joseph (F), 45’ Mendy (F), 52’ Testa (I)

Italia U17 (4-2-3-1): Mustafic; Razza (46’ Pieri), Cocino (85’  Ventriglia), Gemmi, Gallo; Donolato (46’ Sciabica), Testa; Calegari (67’ D’Elia), Pellegrino Cimò, Zamboni; Girotto.  A disp: Di Nallo, Viesti, Venturini, Pizzuti, Agazzi. All. Jacopo Leandri

Il primo tempo si chiude con il vantaggio per 3-0 della Francia, che si conferma formazione molto tecnica e molto fisica. Dopo la fiammata al 3’ di Girotto, il cui tiro viene ribattuto dal portiere francese, inizia un monologo delle nostre avversarie con le Azzurrine schiacciate nella propria metà campo. Al 15’ segna la rete del vantaggio Traore che raccoglie di testa un calcio d’angolo battuto da Mendy. Poi va sugli scudi il portiere della Juventus Mustafic che, con una serie di interventi prodigiosi, riesce a opporsi alle conclusioni delle francesi. Il raddoppio arriva al 39’ grazie a una bella azione personale di Joseph. La terza rete è opera di Mendy quasi allo scadere. Nella ripresa le Azzurrine tengono meglio il campo e arginano con maggior decisione le offensive avversarie, sfiorando il gol a più riprese e centrando in pieno anche la traversa con Pellegrino Cimò a portiere battuto. Al 52’ una gran rete dalla distanza di Sofia Testa porta l’Italia sul 3-1, risultato con il quale si chiude la gara dopo che l’andamento della prima metà dell’incontro aveva fatto presagire il peggio.

Fonte foto: Figc Nazionali

L’Italia è attesa ora dagli impegni contro Irlanda (domenica 26 alle 13 a Tarnos) e Kosovo (mercoledì 29 alle 15 ancora a Bayonne).

L’elenco delle 20 convocate.

  • Portieri: Erica Di Nallo (Sassuolo), Emma Mustafic (Juventus);
  • Difensori: Martina Cocino (Juventus), Azzurra Gallo (Juventus), Leda Gemmi (Milan), Arianna Pieri (Roma), Marta Razza (Inter), Michela Venturini (Inter), Martina Viesti (Roma);
  • Centrocampiste: Beatrice Calegari (Inter), Rebecca D’Elia (Inter), Valentina Donolato (Milan), Giada Pellegrino Cimò (Roma), Elena Cristina Pizzuti (Roma), Sofia Testa (Roma);
  • Attaccanti: Amaranta Agazzi (Juventus), Emma Girotto (Sassuolo), Manuela Sciabica (Sassuolo), Rosanna Ventriglia (Roma), Marta Zamboni (Juventus).

You may also like

Nazionale Femminile Under 23, si gioca oggi Portogallo-Italia: alla ricerca di nuove opzioni in chiave azzurra per Soncin

Lunedì 26 febbraio (calcio d’inizio ore 16 italiane)