Serie B Femminile, promozione in A: la Lazio attesa da una doppia trasferta ostica

Tutto è ancora da decidere in chiave promozione diretta e tutto è ancora da decidere anche per il secondo posto, che vale lo spareggio con la penultima della ‘poule salvezza’ di serie A, quando mancano appena tre giornate alla fine del campionato di serie B, sempre più appassionante.

La Lazio è attesa, nei prossimi due turni, da un doppio confronto esterno sulla carta molto ostico. Forse è stato proprio questo il motivo del repentino cambio in panchina, Grassadonia per Catini, deciso dal presidente Lotito dopo il rovescio a Formello contro il Napoli che si è preso il ruolo di capolista del campionato.

Domenica prossima le biancocelesti vanno a giocare in Romagna con il Cesena. Le bianconere di mister Michele Ardito hanno 46 punti in classifica e attraversano uno stato di forma invidiabile. Non faranno di certo le belle statuine.

Nel turno successivo la Lazio se la dovrà vedere con l’Hellas Verona, che di punti ne ha attualmente 51 e che con l’arrivo di Mister Pachera ha sicuramente ha fatto un grande salto di qualità. Occhio all’attaccante Alessia Rognoni, che sta facendo grandi cose.

Il campionato delle capitoline si chiuderà in casa con l’Arezzo matematicamente salvo da domenica scorsa.

Il campionato di serie B si conferma splendido. Il finale di stagione è ad alta tensione. Tre turni al calor bianco. Tutto rimandato all’ultima giornata per i verdetti?

You may also like

Serie A Femminile, verso la stagione 2024-25: l’organico del massimo campionato nazionale al termine delle procedure di iscrizione

COMUNICATO UFFICIALE N. 125/DAF All’esito delle procedure di