Nazionale Femminile dentro il Mondiale: Emma Severini, 20 anni, prova a lasciare il segno

Nel gruppo delle 25 convocate da Milena Bertolini in Nazionale Femminile che hanno raggiunto Auckland per giocare il Mondiale, Emma Severini è la terza giocatrice più giovane dopo Giulia Dragoni >> LEGGI.e Chiara Beccari >> LEGGI

Emma Severini, centrocampista, è nata a Prato il 18 luglio 2003. È Cresciuta nella scuola calcio della US Ramini 1965 di Pistoia, dove ha giocato dal 2008 al 2014, per passare nel 2014 alla Pistoiese. Dopo il trasferimento al Firenze (stagioni 2016-17), approda nel 2017 alla Fiorentina.

Nella stagione 2019-20 si trasferisce alla Roma: con la squadra giallorossa debutta in Serie A il 14 dicembre 2019, a 16 anni, subentrando a Andressa al 72’della gara con l’Orobica e gioca 6 partite in totale sotto la guida di Betty Bavagnoli. Nel 2021 passa al Napoli e timbra 14 presenze). Rientra alla Fiorentina nella stagione 2022-23 e scende in campo 17 volte (segnando anche una rete).

Nelle Nazionali Giovanili ha fatto tutta la trafila: Under 16 (9 presenze e 2 reti), Under 17 (11/2), Under 19 (4/0), Under 23 (370).

Ha fatto il suo esordio Nella Nazionale di Milena Bertolini il 1/7/2023, venendo schierata titolare nell’amichevole contro il Marocco.

Nel Mondiale 2023, nonostante i 20 anni, cercherà di lasciare un segno tangibile della sua presenza.

➡️ Sergio Mutolo

You may also like

Calcio femminile e ricambio generazionale: il ruolo del “Torneo Under 12” nel contesto delle Attività Giovanili Scolastiche finalizzate al “Progetto Calcio +15”

Per avvicinare il maggior numero possibile di bambine