Il calcio femminile, la Serie A e la “stagione della consacrazione”: fenomenologia della Figc

“Ogni parola ha conseguenze. Ogni silenzio anche”
(Jean-Paul Sartre)

C’è un nuovo Title Partner per la Serie A Femminile. Si tratta di eBay. Il marketplace globale e la FIGC, annunciano il proseguimento della partnership con la Divisione Serie A Femminile Professionistica guidata da Federica Cappelletti.

Dopo il primo anno come Premium Partner del campionato, della Supercoppa e della Coppa Italia, eBay associa il suo nome al massimo campionato calcistico femminile italiano nella sua seconda stagione professionistica.

Sottolinea il Presidente della FIGC, Gabriele Gravina: “Annunciamo una collaborazione straordinaria per il mondo del calcio nel suo complesso perché si fonda sulla condivisione di un percorso di valori e di formazione nonché sul riconoscimento del ruolo della donna nel nostro mondo che, dopo la sperimentazione dello scorso campionato, adesso assume una dimensione ancora più ampia”.

Prosegue il numero uno della Federcalcio: “Anche grazie a eBay, questa sarà la stagione della definitiva consacrazione della Serie A femminile professionistica. Come FIGC, stiamo investendo risorse e professionalità che, sono sicuro, produrranno gli effetti auspicati. Il percorso di crescita culturale che interessa il nostro Paese va di pari passo con il consolidamento della Divisione e dei Club che operano in questo settore“.

✅ Definitiva consacrazione e consolidamento della Divisione e dei club che operano in questo settore (ndr: quindi tutta la piramide del calcio femminile?) sono concetti molto impegnativi in una visione prospettica.

✅ In quanto alle risorse investite, oggettivamente stiamo provando a capire quali sarebbero e/o saranno.

✳️  La domanda è: alle parole seguiranno fatti concretamente tangibili oppure LEGGI 👉🏿 resteranno parole vuote?

You may also like

La Nazionale Femminile di Soncin si proietta verso Euro 2025: non solo le Azzurre, ma le Azzurrine nella loro totalità si candidano per diventare la stella polare della piramide rosa

Non solo le Azzurre di Andrea Soncin, che